Il Messico potrebbe avere presto il suo primo sindaco gay

Si chiama Miguel Galan, è un pilota di elicotteri e punta a dientare il primo sindaco dichiaratamente omosessuale di Guadalajara. Sarebbe la prima volta nella storia dello Stato sudamericano.

Per la prima volta nella storia di uno dei più importanti stati del Sud America un gay dichiarato potrebbe diventare sindaco. "Il Messico è un paese machista" riconosce Miguel Galan, 31 anni, pilota di elicotteri e fondatore della prima emittente gay del suo Stato.