Isola dei famosi, quando la sfortuna porta bene

Simona Ventura cade in studio e Dallan si ferisce lanciandosi dall’elicottero. La prima puntata dell’Isola dei famosi 7 è piena di spiacevoli imprevisti. Gli ascolti, però premiano la trasmissione.

Vips e conduttrice si sono fatti male. Sotto questi auspici è cominciata la prima puntata dell’Isola dei Famosi settima edizione, con un cast affiatato e a prima vista molto deciso a tornare sulla cresta dell’onda. Purtroppo a costellare la prima puntata, sono stati una serie di incidenti che potrebbero cambiare le sorti del reality. Il bel giocatore di rugby Denis Dallan rischia di abbandonare l’avvenura a causa di una distorsione alla caviglia causata dal lancio dall’elicottero in acque troppo basse. Inoltre, durante la trasmissione Simona Ventura è caduta inspiegabilmente a terra. I dati Auditel, nonostante l’inizio disastroso, confermano che alcuni imprevisti possono suscitare grande curiosità: la prima puntata del reality ha, infatti, registrato uno share del 19,53%, battendo Caterina e le sue figlie, che, sulle reti concorrenti, minacciava di mettere a rischio il successo della Premiére.

Le dinamiche del gioco, a causa degli inconvenienti, sono state sconvolte e Simona si è opposta alla regola secondo la quale i non-vip avrebbero dovuto nominare i vip da mandare al televoto. Così è stato e uno tra Aldo Busi, Federico Mastrostefano e Simone Rugiati sarà costretto a tornare in Italia la prossima settimana. Busi ha cominciato a scandalizzare l’isola, a partire dal suo motto per quest’avventura: «Se sei in dubbio tienila aperta!». Lo scrittore non è piaciuto ai compagni che l’hanno definito troppo "personaggio" davanti alle telecamere e confabulatore a telecamere spente. Lui, del tutto deciso a rimanere ha divertito gli spettatori con le sue battute irriverenti, come quella in riferimento alla caduta della Ventura: «Le prime radici che si seccano». Quando la conduttrice ha espresso l’orgoglio nell’avere una persona della sua levatura in questa edizione dell’Isola, poi,  Busi ha dato il meglio di sé rispondendo: «L’orgoglio è come il 69, se non è reciproco non vale, ma in questo caso è reciproco!».

Ti suggeriamo anche  Marco Predolin shock: "Prendiamo Malgioglio e lo mettiamo sul rogo"

Struccate e fresche di botox, si sono fatte notare anche Sandra Milo per il temperamento da combattente nonostante i 77 anni d’età e Loredana Lecciso che, eliminata dopo poche puntate dal reality La Fattoria, ci ha riprovato sforzandosi di risultare più simpatica. La seconda parte della puntata è stata dedicata al gruppo dei non-famosi, i Nip, determinatissimi a sfondare nel mondo dello spettacolo. I 6 "comuni mortali" sono piaciuti al pubblico perché meno costruiti dei naufraghi celebri. Tracy Fraddossio ha mostrato l’audace tatuaggio a forma di freccia rivolto verso il pube e la web-star Davide Di Porto, personal trainer romano non ha deluso le aspettative dei fans che l’avevano eletto Re del trash. Occhi puntati anche su Dario Nanni, bel manager dalla bellezza fresca che "buca il video" e che potrebbe diventare il più famoso dei non famosi.