Kristian Nairn (Game of Thrones) fa coming out: “E’ ora di dirlo”

Intervistato da un sito di fan della serie in cui recita, l’attore ha rivelato di essere gay: “Quando dici ‘la comunità gay’, parli della mia comunità”. E dice: “Nessuno me l’ha mai chiesto”.

Un altro attore fa coming out e sceglie un’intervista su un sito di fan della serie in cui recita per farlo. Si tratta di Kristian Nairn che interpreta il ruolo di Hodor nella fortunata serie Game of Thrones (Il Trono di Spade, per il pubblico italiano). Intervistato dal sito winteriscoming.com, l’attore ha dichiarato di essere gay ed ha aggiunto: “E’ solo una piccola parte di quello che sono, ma ciò nonostante, è importante in questo momento e a quest’età è giunta l’ora di dirlo”. L’attore ha dichiarato di non avere mai nascosto il proprio orientamento sessuale, ma di avere aspettato l’occasione giusta per dirlo pubblicamente.

“Più volte – ha spiegato – ho cercato di indirizzare le domande dei giornalisti in questo senso, ma senza risultati”. Perciò, quando il giornalista di Winter i Coming gli ha chiesto come se fosse consapevole di essere diventato un’icona per la comunità gay, Nairn ha risposto: “In verità quando parli della comunità gay, parli della mia comunità. Sono consapevole di quello che dici, certo, e lo trovo incantevole. Non c’è un solo giorno in cui io non riceva alcuni messaggi da loro, ma il 99% o più sono estremamente dolci e non contengono nulla di osceno! È un privilegio, e lo dico sul serio”.

Ti suggeriamo anche  Modern Family, l'undicesima stagione sarà l'ultima stagione