L’acqua minerale provoca bisessualità. Parola di ex bagnino

di

Il sostenitore di questa incredibile teoria è Jeremy Jackson, diventato famoso come il bagnino Hobi della nota serie "Bay Watch". Jeremy è in riabilitazione per guarire dalla dipendenza...

CONDIVIDI
1 Condivisioni Facebook 1 Twitter Google WhatsApp
5299 0

Bere acqua in bottiglia causerebbe bisessualità. E’ la nuova stravagante teoria (dell’estate, verrebbe da aggiungere) si Jeremy Jackson che qualcuno tra voi ricorderà come Hobi di BayWatch. Tra i protagonisti di un reality statunitense che segue celebrità in fase di disintossicazione da una qualche dipendenza, Celebrity Rehab, Jeremy, che ha un problema con l’abuso di steroidi, sembra più preoccupato di stare alla larga dall’acqua imbottigliata che non dai cocktail di steroidi.

Secondo l’ex banino televisivo, infatti, l’acqua minerale contenuta nelle bottiglie che si possono acquistare al supermercato avrebbe due effetti collaterali. Il primo, legato all’uso della plastica, avrebbe a che fare con l’insorgere del cancro, il secondo riguarda la presenza di minerali nell’acqua che, secondo presunte ricerche non meglio identificate, sarebbero tra le cause della bisessualità.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...