L’ira di Veronica contro Gabriele: “Mezzo uomo del c…”

Tra i due è alta tensione. Dopo l’iniziale intimità nata dai racconti di Gabriele, adesso il feeling i è spezzato e quando lui ha detto a Veronica che “la si compra con una lira”, lei è esplosa.

La tensione fra Veronica e Gabriele è andata crescendo, fin dalla fine della settimana scorsa quando lui le aveva "consigliato" di evitare di girare mezza nuda per casa, di non nascondersi dietro il suo fisico, ma di cercare la sicurezza dentro di sé. Veronica, come sappiamo, non ha preso le parole di Gabriele nel modo migliore e da allora, ogni discussione tra i due è stata uno scontro sempre più acceso fino a quello che, probabilmente, segna un punto di rottura tra loro. Se infatti Veronica era stata la prima a sapere della transessualità di Gabriele e ad ascoltare i suoi racconti più intimi, compreso quello del tentato suicidio, da adesso sarà difficile che si ricrei la stessa intimità.

Nel momento più acceso dell’ultima discussione, infatti, all’apice del nervosismo, mentre volavano insulti di tutti i generi, Gabriele si è spinto un po’ oltre il "sei una coatta" che aveva usato finora ed ha detto a Veronica: "Ti si compra con una lira. Basta dirti che sei bella, sei carina e sei intelligente…". Questo, forse prevedibilmente, ha scatenato le ire della giovane romana che al limite di una crisi isterica, durante la quale a stento gli altri inquilini sono riusciti a trattenerla, e dopo avere gridato cose incomprensibili ha finito urlando contro Gabriele: "Mezzo uomo del c… Poi dici di non essere maschilista".

Ti suggeriamo anche  Silvia Salemi: "Tutti pensavano che fossi lesbica"

Quello che in molti cominciano a sostenere con una certa sicurezza è che in realtà tra i due ci sia un sentimento che nessuno di loro vuole palesare considerato che entrambi hanno una relazione fuori dalla casa (è proprio Gabriele a ricordare a Veronica: "anche il tuo ragazzo ti vede e vede come vai in giro per la casa"). Se questa ipotesi dovesse essere realistica, comunque, di sicuro arriverà qualche segnale più chiaro nei prossimi giorni: nessuno dei due ragazzi, infatti, è in nomination il che significa che sicuramente hanno davanti ancora undici giorni da trascorrere insieme nella casa più spiata d’Italia. Nel frattempo, Veronica non perde occasione per farsi consolare da Massimo che lei chiama "il mio tenero gladiatore".