L’Isola dei colpi di scena: entra Ivan e Alessandro se ne va

La notizia doveva essere l’ingresso di Ivan Cattaneo e invece a tenere banco durante l’ultima puntata è stato Cecchi Paone che abbandona per mancanza di tecnologia.

Uno colpo di scena dietro l’altro. Non c’è che dire, questa edizione dell’Isola è tutto tranne che noiosa e piatta. L’ultimo durante la puntata di ieri sera quella in cui Ivan Cattaneo doveva fare ils uo ingresso trionfale nel gruppo dei naufraghi. Invece a tenere banco è stata l’uscita di scen, polemica, agitata e rossa ciliegia, di Cecchi Paone. Per un gay che entra, un altro se ne va. Se non ci fossero loro a tenere alta l’attenzione…

Insomma Alessandro il generoso è stato chiaro: non è per gli impegni di lavoro, è che preferisce che a vincere il premio sia qualcuno che ne abbia più bisogno di lui. E poi, nel 2007, un uomo moderno come lui non può certo resistere tutto questo tempo senza Internet e senza palmare! Contestato dalla direttrice di Gente Cecchi Paone si agita e urla e si fa rabbioso.

 A chiudere la querelle ci pensa Giletti che dice l’unica cosa saggia della serata: «Questa isola non è un albergo. Se partecipate a un reality, fatelo fino in fondo. Non che andate lì, dimagrite, vi fate pubblicità e quando siete soddisfatti del risultato mollate tutto e ciao». Cecchi Paone a questo non reagisce, si alza e se ne va.

Cosa ci riserva il resto del reality, a questo punto, è davvero un mistero.