L’attrice queer Beanie Feldstein sarà Monica Lewinsky in “American Crime Story 3”

Ryan Murphy ha finalmente reso noto che il tema di “American Crime Story 3” sarà “Impeachment”, che tratterà lo scandalo Sexgate Clinton/Lewinsky.

Dopo una lunga attesa e tantissime indiscrezioni al riguardo, Ryan Murphy ha finalmente reso noto quale sarà il tema della terza stagione di “American Crime Story“.

La serie antologica che segue le vicende più scottanti degli Stati Uniti, che nella prima stagione si è occupato del caso di O.J. Simpson e nella seconda dell’assassinio dello stilista Gianni Versace, nel terzo ciclo di episodi si occuperà dello scandalo Clinton/Lewinsky.

Impeachment: American Crime Story” è il titolo di quella che si preannuncia la più succosa ed intrigante fra tutte le stagioni della serie sino ad ora uscite, creata dal genio di “American Horror Story” e “Glee“.

Sempre attento all’inclusività LGBT+ nella composizione del cast delle sue serie tv, Ryan Murphy ha scelto un’attrice queer per interpretare il ruolo più succulento di ‘Impeachment”: Beanie Feldstein.

Il cast confermato di ‘Impeachment: American Crime Story’

beanie feldstein

L’attrice americana Beanie Feldstein, attualmente fidanzata con una donna, è stata recentemente protagonista del film a tematica LGBT+ “Booksmart”, il debutto alla regia della bellissima attrice/regista bisessuale Olivia Wilde.

Nel cast confermata anche Sarah Paulson, la più fedele tra tutte le attrici dei brand “American Horror Story” e “American Crime Story”.

Ti suggeriamo anche  Star Trek: Discovery, primo storico bacio gay - il video

Beanie Feldstein, già vista nell’acclamato film “Lady Bird“, impersonerà proprio Monica Lewinsky, la quale sarà lei stessa co-produttrice di questa stagione.

Monica Lewinsky co-produttrice della nuova stagione

Bill Clinton e Monica Lewisnky

Ryan Murphy ha voluto espressamente che Monica Lewinsky partecipasse al progetto.

Il regista ha avuto che la Lewinsky fosse non solo consultata per i fatti riguardanti la serie tv, ma che ne fosse anche produttrice perché, come ha riferito: ” Nessuno dovrebbe raccontare la tua storia tranne te”.

Un’accoppiata davvero fortissima che ci permette di dire, con sicurezza, che “Impeachment: American Crime Story” sarà sicuramente una delle serie tv più attese, se non la più attesa, del 2020.

Le riprese delle nuove puntate cominceranno da febbraio 2020 e si pensa che dovrebbe andare in onda, in esclusiva per la rete FX USA, a partire dal 27 settembre 2020.