Le “fasce” lgbt a Pomeriggio 5

di

Puntata colorata quella di Pomeriggio 5 dedicata alle Miss d'Italia. Fra gli ospiti erano ospiti di Barbara D'Urso anche Mister Gay Italia, Miss Trans Italia e le tre...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
3510 0

Fra Miss Chirurgia Estetica, Miss Muretto e Miss Mamma (per la cronaca è Maria Teresa Ruta), erano seduti sulle poltrone di Pomeriggio 5 anche le tre "fasce" lgbt d’Italia: Mister Gay Italia Giulio Spatola, il trio vincitore di Miss Drag Queen "Cotton Fiok", e Miss Trans Italia Marica D’Amico. Eletti tutti questa estate a Torre del Lago, i tre rappresentanti del mondo gaio hanno raccontato alla conduttrice Barbara D’Urso le reazioni delle rispettive famiglie alla notizia delle vittorie di ciascuno. Storie positive, per fortuna, con protagonisti genitori solidali coi figli in gara.

«Quando ho deciso di iniziare il percorso di transizione – ha detto la Miss Trans Marica D’Amico – mio padre ha deciso di regalarmi l’operazione al seno. Sono una ragazza fortunata». Positiva anche la reazione della famiglia di Mister Gay Giulio Spatola, nonostante la scelta dei genitori di mandarlo in cura da uno psicologo quando a 13 anni hanno scoperto il suo orientamento sessuale. Le Cotton Fiok hanno raccontato in trasmissione di aver ricevuto telefonate dalle madri per complimentarsi, una scelta che però non è stata condivisa da Sabina Negri, ex moglie del ministro Calderoli e prezzemolina televisiva. «Se a casa mi arrivasse un figlio così (riferito agli abiti di scena delle drag queen) non sarei contenta», ha detto la Negri.

«Si tratta di spettacolo», hanno spiegato i tre ragazzi. «A Gran Canaria il concorso di Miss Drag Queen viene trasmesso in prima serata», ha aggiunto Marica D’Amico. «A me farebbe piacere», ha chiosato Barbara D’Urso. «Sarà stata invidiosa degli abiti», è stato invece il commento dietro le quinte che è stato riportato telefonicamente da uno degli ospiti alla redazione di Gay.it.

Leggi   Le prime Drag Queen dalla fine dell'800 agli Anni '60
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...