“Le Iene” aggredite a bastonate da mago “guaritore” dei gay

Nella puntata de “Le Iene Show” anche il video di un sedicente mago che afferma di poter guarire dall’omosessualità. Ma quando l’inviato svela la sua identità, il santone non la prende molto bene.

Domani, alle ore 21.10 su Italia 1, nella puntata de Le Iene Show, Niccolò Torielli (in foto) raggiunge un sedicente mago in provincia di Ragusa che afferma di poter "curare" l’omosessualità. La Iena, fingendosi un cliente, viene ricevuto nella sua abitazione dove, dopo aver letto le carte, spiega che la cura consiste in un rito, molto costoso, da compiere in alcune chiese sconsacrate con una foto della persona che ha chiesto il suo aiuto e dell’acqua santa.

Quando Torielli svela di essere l’inviato di Italia 1 mostrando la videocamera per intervistarlo, la situazione degenera velocemente e, dopo aver tentato di sottrarre il microfono, l’uomo aggredisce a bastonate la troupe de Le Iene. In seguito, i carabinieri intervenuti in casa del ‘guaritore’, hanno posto sotto sequestro lo studio, volantini e tabelle pubblicitarie.

Ti suggeriamo anche  Sam Smith parla di salute mentale e della sua terapia: "Ora so che sono abbastanza"
Storie

Partecipa a 4 Ristoranti con il compagno e viene sommerso dalle telefonate omofobe – la denuncia video

"Froc*o di mer*a" al telefono, più e più volte, con voci modificate e numeri anonimi. La denuncia social di Mariano Scognamiglio, visto a 4 Ristoranti, su Sky, insieme al compagno.

di Federico Boni