Liorni lascia la casa

Dopo sette anni di onorato servizio di Grande Fratello, Marco Liorni abbandona il ruolo di Caronte/usciere dei concorrenti. «Sono deluso. Volevo condurre» ha detto amareggiato.

Marco Liorni scarica il reality che lo ha portato alla notorietà del grande pubblico. Il conduttore, presente al Grande Fratello fin dalla prima edizione, se ne va ma non senza prima togliersi qualche sassolino dalla scarpa. la vittima delle polemiche è la produzione del programma colpevole, secondo il conduttore, di non avergli mai proposto il ruolo di conduttore.

Dopo sette edizioni, infatti, Liorni ha svolto sempre lo stesso ruolo di Caronte/usciere dei ragazzi, traghettandoli dentro il bunker dorato o accompagnandoli fuori dalla prigione che tanto avevano desiderato. Nonostante le conduttrici cambiassero, lui no, non ha mai lasciato il suo pubblico con la speranza di passare di grado. Ma a quanto pare la fedeltà non lo ha premiato.

Per questo, adesso, Marco Liorni guarda alla concorrenza Rai ma solo se lì potrà condurre: «Mi avevano proposto "Ballando sotto le Stelle" ma io bisogno di fare il conduttore».

Ti suggeriamo anche  "Chiamami col tuo nome": i due nuovi spot per la tv dell'attesissimo film di Luca Guadagnino