Marin contro Signorini: felice di non aver mai sukkiato k..

di

L'ex gieffino non gradisce il commento dell'opinionista che definisce "bamboccioni maleducati" i concorrenti. E parte il commento omofobo su Facebook.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2655 0

E’ stata una puntata sicuramente turbolenta quella del Gf di ieri sera, dominata da liti, urla, denunce di minacce, colpi di scena e perfino botte (in pausa pubblicità). A dominare la serata sicuramente l’uscita di Rudolf che dal confessionale accusa la produzione prima di manipolare le cose tentando di far apparire presunti flirt tra i ragazzi e poi di averlo minacciato di salatissime multe se avesse abbandonato la casa. La Marcuzzi non regge alla pressione delle accuse e sbotta. "Se vuoi andare vai" gli dice dopo averlo rassicurato che nessuno lo multerà. Rudolf esce ma la situazione è incandescente e anche Signorini commenta dando dei "bamboccioni maleducati" ai concorrenti.
La cosa non è piaciuta ad un ex concorrente del Gf, Mauro Marin, vincitore dell’edizione numero 10 del reality.

Marin ha commentato la frase di Signorini sulla sua pagina Facebook: "La cosa ke fa più male è ke anke Signorino perde le staffe… Ecco la sua verità "Noi professionisti con questi bamboccioni maleducati!". Fiero di non aver mai sukkiato kazzi". Una pioggia di "mi piace" e di commenti è seguita al post dell’ex gieffino. E se a 241 persone pare sia piaciuto il commento omofobo di Marin, tra i commenti qualcuno gli dà contro e condanna la scelta del linguaggio.
Il commento di Marin non è sfuggito a bolg e siti gay che giudicano omofobe le sue parole. Lui, Marin, risponde sempre tramite Facebook e invece di scusarsi o di riconoscere che attaccare qualcuno per qualcosa che ha detto usando come arma il suo orientamento sessuale è classificabile come omofobo, commenta: "Io omofobo???? AHAHAHAH Ma se adoro Kevin!!".

Leggi   Stefania Pezzopane: "Apriamo le adozioni a gay e single!"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...