MICHELE SE NE VA

di

Sfide, lacrime, insulti e due new entry Sonia e Massimo. Sarà lui il gay? Indagheremo. Nel frattempo gioiamo di poter vedere il bel Michele, l'eliminato della settimana, ospite...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2131 0

Continua il nostro viaggio settimanale nello show più trash del momento dove, ogni giovedì sera si consuma un appuntamento imperdibile, se non altro per farsi quattro risate fra amici e commentare le mise di Alessia Marcuzzi. La cara e molto gay friendly conduttrice stupisce con un mini abitino trasparente bianco e una acconciaura identica a quella della principessa Leila di Guerre Stellari, fatta appositamente per coprirle le orecchie dai lobi extra large. Ma basta con la superficilità, guardiamo nel profondo (non solo Marco Liorni) e sezioniamo clinicamente gli eventi “storici” di ieri sera.

In nomination c’erano il siculo re del trash Alfredo e il palestrato e turbolento Michele. Tra il rude e il grezzo, sfortunatamente vince il rude e il toscano è costretto ad andare via dalla casa con la coda tra le gambe. Non senza prima aver fatto piangere un poco gli altri concorrenti (poco prima era stato lui a pinagere con un filmato idilliaco sulle sue due nonne) e aver speso qualche parola di rito.

Alfredo, che nonostante la ferrea dieta cui sono costretti…

Continua in seconda pagina^d

Alfredo, che nonostante la ferrea dieta cui sono costretti i concorrenti sembra sempre più un cannolo siciliano, ha avuto l’onere di mandare in nomination uno dei concorrenti. È stato lui stesso a doverlo comunicare alla sfortunata Dominic. Giustificazione: «non va d’accordo con nessuno». Sai che novità?

L’atmosfera è resa subito incandescente con gli insulti: le ragazze della casa danno delle “laide” a quelle che erano nella discaricaper aver lasciato la casa un «sozzo porcile».

E dopo tutti giù nella discarica per la prova in comune. Gli sconfitti vivranno come Cenerentola: di giorno fra i lussi della casa; di notte a dormire in discarica.

Ancora lacrime: fioccano i regali ai nominati della casa, poi le nonne che difendono in dialetto i nipoti. Dalla Sicilia giungono in dono per Alfredo un carico di leccornie ma per averle, udite udite, deve dare un bacio in bocca alle smandrappate della situazione senza che loro sappiano nulla: Guendalina, Simona e Francesca. Ma può essere una prova questa? Immaginate se doveva dare un bacio in bocca ad un uomo? Meglio no?

La sfida settimanale è vinta, la dieta è finita. Sarà questa la vera punizione?

Infine, come un vero bordello che si rispetti, altri due coinquilini vanno a rimpinguare il già folto gruppo sguiato della casa: Sonia, 33enne di Pisa, e poi Massimo, 40enne ingegnere, nubile, forse gay, peccato sia inguardabile come Gargamella. Tutti insieme nel puttanaio di lusso. Alla prossima.

Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Televisione

di Gabriele Gainsbourg

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...