Pose, l’attrice trans Indya Moore nuovo volto Louis Vuitton

C’è anche la bellissima Indya Moore tra i volti femminili voluti da Louis Vuitton per la nuova campagna.

Nata nel Bronx da mamma portoricana e papà caraibico, la 24enne attrice transgender Indya Moore è diventata celebre grazie a Pose, serie di Ryan Murphy che tra pochi giorni sbarcherà finalmente anche su Netflix Italia.

Dopo il boom della serie FX, candidata agli Emmy e ai Golden Globe, la Moore ha finalmente abbracciato una più che meritata popolarità, con Louis Vuitton che l’ha scelta per la sua ultima campagna al fianco delle attrici Michelle Williams, Thandie Newton e Chlöe Grace Moretz.

Nicolas Ghesquière, capo designer di Louis Vuitton, ha dichiarato: “Queste donne abbracciano le varie personalità che incarnano la moda di Louis Vuitton. Sia che siano stelle affermate o volti nuovi, tutte condividono la stessa forza di volontà e la fiducia nelle loro scelte, e allo stesso tempo, riflettono l’eclettismo dell’identità femminile”.

“Pubblico semplicemente questo qui e vado via. Ciao twitter”, ha invece cinguettato sbalordita la bellissima Moore, tra i tanti volti transgender scelti e voluti da Murphy per la sua ultima rivoluzionaria serie, ambientata nella ballroom community newyorkese degli anni ’80.

Ti suggeriamo anche  Pose, Ryan Murphy è tornato con una serie mai tanto LGBT