Preziosi: No ai matrimoni gay

L’attore, fra i protagonisti di Mine Vaganti, si dichiara contrario ai matrimoni gay perché è già difficile per un uomo e una donna stare insieme.

Il protagonista di Mine Vaganti dice no ai matrimoni gay. Intervistato dal settimanale Gioia, Alessandro Preziosi ha detto di credere «che l’amore tra due uomini sia il simbolo dell’amore assoluto», tuttavia per i matrimoni gay «non siamo pronti».