Raffaella Carrà condurrà l’Eurofestival

di

Tiro a segno della Rai: la passione per la manifestazione canora ha convinto Raffaella Carrà a presentare il rientro dell'Italia al prossimo Eurovision Song Contest 2011. La diretta...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
9174 0

Il blog TvBlog anticipa il colpo a segno tirato dalla Rai. Raffaella Carrà sarà infatti la conduttrice per l’Italia della finale del prossimo Eurovision Song Contest 2011 che andrà in onda su Rai Due il 14 maggio. "Raffaella Carrà – si legge sul sito dedicato agli appassionati di televisione – già negli scorsi anni si legò all’Eurofestival conducendo le selezioni spagnole ed anche il galà finale di ‘Salvemos Eurovisiòn’. Su Rai1 infranse un tabù portando nell’edizione 2008 di Carramba che sorpresa anche alcuni dei cantanti provenienti dalla manifestazione canora. Una passione a quanto pare tale da permetterle di dimenticare ogni possibile astio verso la Rai ed accettare, per la gioia dei telespettatori, di tornare alla conduzione in Tv anche solo per una sera".

Il rientro in gara dell’Italia da quel 1997 in cui arrivammo quarti grazie ai Jalisse e il loro "Fiumi di parole" sarà quindi un doppio evento grazie alla conduzione della Carrà. Adesso la palla passa nelle mani di Raphael Gualazzi, vincitore della categoria "Giovani" di Sanremo. Toccherà a lui rappresentare il nostro paese dopo così tanto tempo con il brano "Follia d’amore", non proprio in stile Eurovision ma che ha comunque delle possibilità.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...