Roberto incalza e Silvia rivela: “La natura non si cambia”

di

Adesso tutti nella casa sanno chi è la trans. A rivelarlo la stessa Silvia dopo una raffica di domande del 'cummenda', che dal canto suo flirta con Gianfilippo...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
756 0

Che questa edizione del Grande Fratello sarebbe stata, come dire, effervescente si era capito fin dall’inizio. A cominciare dall’annunciata partecipazione di una trans che noi che non stiamo nel condominio abbiamo subito cpaito chi fosse. Al contrario dei concorrenti che, ufficialmente, sono stati tenuti all’oscuro rispetto all’identità della trans, Sapevano che era fra loro, ma chi era non lo sapevano affatto. 

Ma qualcuno proprio non ce l’ha fatta più a restare nel dubbio, e con un stile un po’ troppo da telefilm poliziesco di quart’ordine, Roberto, ormai noto al grande pubblico con l’appellativo di ‘cummenda’, ha tartassaato di domande Silvia finché non ha confessato facendo coming out e rivelando di essere lei la trans. "Ma sei fidanzata? Hai tanti conflitti? Sei una persona chiusa o parli?" sono state le domande incalzanti di Roberto e Silvia ha cominciato con queste parole la sua ‘confessione’ molto più che pubblica: "Tanti dicono che si cambia la natura ma la natura non si cambia, si plasma, e la natura deve essere predisposta a questo cambiamento. A noi viene detto che se sei donna sei x, se sei uomo y, poi però non è così, la tua predisposizione può essere x e y. E’ dettato anche dalla genetica, ci sono le sfumature. E’ la società che impone certe regole e ti costringe ad essere in un modo". Un discorso complesso che, però, ha il solo effetto di soddisfare una curiosità che stava diventando insopportabile per gli altri concorrenti, e di tenere alta l’attenzione del pubblico a casa.

Ma ci sono anche altri ospiti della casa a incuriosire gli spettatori. Il primo è sempre Roberto che da ‘investigatore’ si trasforma in oggetto di investigazione, e il secondo è il siciliano Gianfilippo. Qualcuno ha notato una particolare intimità tra i due. Inseparabili fin dall’inizio, dormono insieme e non si allontanano mai troppo l’uno dall’altro. A fare un passo più in là tra i due è il milanese che si è spinto al punto di sussurrare a Gianfilippo "Ti svegli di notte per guardarmi" e addirittura "Arriveremo all’àgape, la fase massima dell’amore!". 

Insomma se ocntinua così, alla fine i gay potrebbero di gran lunga battere gli etero nnel condominio di Mediaset. Staremo a vedere.

Leggi   Come fare coming out con i genitori e amici?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...