Ruby Rose è Batwoman, prima supereroina lesbica – ‘è il personaggio più gratificante della mia carriera’

di

Ruby Rose presenta con entusiasmo la sua Batwoman, prima supereroina dichiaratamente lesbica della tv.

CONDIVIDI
301 Condivisioni Facebook 301 Twitter Google WhatsApp
1421 0

E’ Entertainment Weekly a pubblicare la prima immagine ufficiale di Ruby Rose nei panni di Batwoman, prima annunciata supereroina lesbica della televisione.

Guarda quel vestito! Guarda i capelli rossi!“, si scalda l’attrice lanciata da Orange is the New Black nel vedere le prime immagini di “Elseworlds“, giornatona cross-over dell’universo Arrow. “È una strana sensazione indossare un abito come questo, che è stato fatto su misura per te, sapendo che ti trasformerà in un personaggio che fa cose incredibili“, confessa la Rose. “Ti senti molto potente e cambia immediatamente tutto ciò che percepisci in quel momento.”

Il crossover di quest’anno include Flash, Arrow e Supergirl, con Ruby che farà il suo debutto negli abiti dell’alter-ego mascherato Kate Kane. Ovvero Batwoman. “Il fatto che lei sia un supereroe gay dichiarato, che è qualcosa che avrei voluto vedere in TV da adolescente, è stato un fattore decisivo per spiegare agli altri perché fossi così appassionata al ruolo“. “Questo personaggio significava molto per me, perché potevo relazionarmici in così tanti modi e, allo stesso tempo, sentivo che questo era un lavoro che mi avrebbe dato uno scopo ogni giorno, che sarebbe stato molto più gratificante di qualsiasi altra cosa abbia fatto in passato“. “La mia Kate è più divertente di Supergirl perché è una miliardaria, ha delle donne che la amano“.

Caroline Dries, produttrice esecutiva di Batwoman, si è detta entusiasta per la scelta della Rose: “Può sembrare un cliché, ma lei aveva l’X-factor”. “Ha quell’aria fredda, disinvola, un po’ distaccata e affascinante, pensierosa e divertente che la fa essere Kate.”

Non a caso questo giornatone cross-over dell’Universo Arrow, che diverrà realtà il 9 dicembre, introdurrà Batwoman spalancandole la porta per una serie tv tutta sua.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...