Ryan Sampson di Plebs fa coming out e presenta il ragazzo – foto

L’attore inglese ha così replicato a chi sui social pensava fosse etero, facendo battute omofobe!

33enne attore britannico, Ryan Sampson è dal 2013 tra i volti della sit-com Plebs, oltre ad essersi fatto vedere in serie tv come The Crown, Doctor Who, The Frankenstein Chronicles e Dennis & Gnasher: Unleashed.

Ebbene sui social Ryan ha deciso di fare coming out, perché stanco di ricevere battutine omofobe da un utente che pensava fosse eterosessuale. Come se cercasse in lui una sponda, un compagno di oscenità discriminatorie. Nel farlo, Sampson ha presentato anche il suo fidanzato, con un’immagine di coppia che è presto diventata virale.

”Ciao a tutti. Allora, ero su Integram a scorrere i miei messaggi e ho scoperto che qualcuno stava cercando corda nel fare battute omofobe. Eh! Così, per chiarezza, ecco una foto insieme al mio fidanzato | Solo per, sai… darsi una regolata”.

Disarmante nella sua semplicità. D’altronde è così facile, gettare la maschera.