Scanu: “Mai pensato di farlo con un uomo, sono casto”

A pochi giorni dalla partecipazione a Sanremo, Valerio Scanu smentisce le voci sulla sua presunta omosessualità dalle pagine di Vanity Fair e dichiara: «Non faccio sesso, sono puro e casto».

«Mai provato con un uomo, né ho mai pensato di farlo». Così Valerio scanu, ex-concorrente di Amici e uno degli artisti emergenti che salirà sul palco del prossimo Sanremo, ha smentito le voci sulla sua presunta omosessualità. Il ventenne dai modi un pò arroganti ha voluto fare chiarezza attraverso le pagine di Vanity Fair sulle voci che circolano riguardo i suoi gusti sessuali. Già qualche mese fa aveva dichiarato: «Dicono che io sia gay, sono solo bello. Che male c’è?». Peccato che il 28 gennaio scorso, il cantante sia stato la guest star di una serata in un noto locale gay milanese e che la sua ostinazione nel ribadire la sua eterosessualità sorbisca l’effetto contrario, facendo sorgere ancora più dubbi sul suo rapporto con i ragazzi.

Le rivelazioni sulla rivista, si sono fatte più piccanti e Valerio ha voluto fare il punto sulla sua attuale vita sessuale, a sua detta inesistente. Scanu ha fatto sapere, infatti, di essere rimasto casto e puro dalla fine della trasmissione che l’ha reso famoso ma ha tenuto a precisare come questa sia una sua libera scelta: «Se volessi, troverei, – ha spiegato nell’intervista – ma sto bene così». A pochi giorni dalla sua prima uscita sul palco del festival canoro più famoso d’Italia, dichiarazioni così categoriche non lo aiuteranno di certo ad ottenere l’appoggio del pubblico gay che, numeroso, lo ha sostenuto fin dagli esordi.

Ti suggeriamo anche  Lo splendido coming out di un liceale alla cerimonia di diploma