Supergirl, arriva la prima supereroina transgender

di

La 21enne Nicole Maines entra così nella storia dei comics, televisivi o cinematografici che siano.

CONDIVIDI
82 Condivisioni Facebook 82 Twitter Google WhatsApp
2228 0

Dal Comic-Con di San Diego è arrivata uno storico annuncio.

La 4° stagione di Supergirl avrà una supereroina transgender. La prima di sempre. Si chiamerà Dreamer-Sognatrice, il suo alter-ego sarà Nia Nal e farà la reporter di CatCo. Ad indossarne gli abiti l’attrice Nicole Maines, 21enne transgender anche nella vita reale.

“Possiamo essere chiunque, possiamo essere ciò che vogliamo e possiamo essere supereroi – perché in molti modi già siamo”, ha commentato la Maines a Variety. Nia non è solo una supereroina trans. E’ una reporter, è piena di speranza, è una brava persona, ha potere, è saggia, si preoccupa degli altri, è un’amica grandiosa. Voglio che Mia sia molto di più rispetto al suo essere transgender“. “Non mi sono ancora resa conto di quanto accaduto, dell’aver ottenuto per prima cosa la possibilità di essere una supereroina e poi di essere il primo personaggio eroico transgender nel mondo della televisione. Penso sia adatto dire che con grandi poteri arrivano delle grandi responsabilità. Sono nervosa perché voglio che sia tutto giusto, e interpretare nel modo corretto il personaggio“.

Greg Berlanti, regista di Tuo, Simon nonché produttore dell’intero Universo Arrow per la The CW, ha quindi colpito ancora. Dopo l’annuncio di Batwoman, prima serie con protagonista una supereroina lesbica, il cerchio si è finalmente chiuso.

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...