Tv: Klaus Davi, Buzzanca meglio dell’Arcigay

“La fiction ‘Mio figlio’ con Lando Buzzanca è molto più efficace di certe episodiche battaglie dell’Arcigay“. E’ il giudizio del massmediologo Klaus Davi.

ROMA – “La fiction ‘Mio figlio’ con Lando Buzzanca è molto più efficace di certe episodiche battaglie dell’Arcigay“. E’ il giudizio del massmediologo Klaus Davi.

“La fiction della Rai commenta Davi – ha il merito di aver finalmente reso normali le persone omosessuali, ha individuato nelle persone gay dei ragazzi comunissimi, ha allontanato il clichè dell’individuo frivolo e lezioso. Una operazione così – aggiunge Davi – produce molto di più di tante inutili battaglie delle associazioni gay la cui efficacia comunicativa è francamente molto dubbia e si limitano a rincorrere i temi più che a imporli”.

“Ricordiamoci che Rai uno ha una formidabile penetrazione nel sud e fra gli anziani, target strategici per discutere certe tematiche – conclude Davi – Io credo nei messaggi popolari e non in quelli per ristrette elites e mi auguro che questo genere di racconti faccia scuola, in Rai e Mediaset, anche per certi spettacoli di varietà”.