Una coppia di mamme lesbiche per la prima volta in una serie Disney

Non era mai successo che un personaggio dichiaratamente gay apparisse in una produzione Disney. Fino all’episodio di Good Luck Charlie con le due mamme della piccola Taylor. Ecco com’è andata (video)

Per la prima volta in 31 anni di storia un personaggio gay fa la sua apparizione in una produzione Disney. Anzi due, perché si tratta di una coppia di mamme lesbiche. La serie in questione è Good Luck Charlie. Nell’episodio in questione Amy e Bob, genitori della piccola Charlie, organizzano un pomeriggio di gioco per la figlia e una dei suoi nuovi amichetti, ma i due non sono d’accordo sul nome della mamma dell’ospite: Bob sostiene si chiami Cheryl, mentre la moglie è convinta che il nome esatto sia Susan. Quando suona il campanello di casa e Amy apre la porta diventa chiaro che entrambi avevano ragione.

Fatte accomodare le signore, Bob esclama: “Oh, Taylor ha due mamme” e la moglie gli risponde senza scomporsi affatto: “Wow, non ti sfugge niente, Bob”. La puntata si articola poi sul fatto che una delle due mamme si annoia a morte per colpa delle tediosissime storie che racconta Bob. La cosa, insomma, si chiude nel modo più semplice possibile con una battuta. A quanto pare, le due donne non diventano personaggi fissi della serie. Una delle de avrebbe dovuto essere interpretata da Miley Cyrus, secondo le notizie circolate lo scorso giugno , ma l’accordo non deve essere andato in porto.

Ti suggeriamo anche  Gay che odiano le donne: quanto è diffusa la misoginia tra gli omosessuali?