Una storia d’amore gay giovanile arriva ad Un Posto al Sole?

Il giovane Sandro fa i conti con i dubbi sulla propria sessualità e incontra Claudio.

Un’altra storia gay sta per arrivare nella trama di Un Posto al Sole? Così pare, secondo indiscrezioni alimentate da indizi seminati dagli autori nelle ultime settimane. Il protagonista è il giovane Sandro (interpretato da Alessio Chiodini), figlio minore del controverso imprenditore Roberto Ferri, che qualche settimana fa si è scontrato con emozioni mai provate prima quando la sua insegnante di teatro ha chiesto a lui e ai suoi compagni di corso di fare un esercizio per imparare ad esplorare lo spazio circostante. Occhi chiusi, Sandro si è ritrovato corpo a corpo con Claudio (interpretato da Gabriele Anagni) e la cosa non lo ha lasciato per niente indifferente. Attualmente Sandro è impegnato in una storia con Rossella, la nipote della sua ex governante, che però sembra avere intuito qualcosa. Secondo alcune indiscrezioni, nei prossimi giorni il giovane Sandro si ritroverà di nuovo a fare i conti con i dubbi sul proprio orientamento sessuale, ma non sappiamo ancora se tra lui e Claudio nascerà una storia.

Non è la prima volta che il tema dell’omosessualità si inserisce nella quotidianità della prima (e più longeva) soap opera italiana. Qualche anno fa, la cinica Marina Giordano, fino a quel momento protagonista di storie solo con uomini, aveva vissuto una relazione con Aurora , ma neanche quello era in primo esempio di coppia gay. Il padre biologico di Rossella, per esempio, è dichiaratamente gay e vive una storia con un uomo (anche se i due sono comparsi poche volte) e la figlia di Marina, Elena, ha anche lei avuto una breve relazione con una ragazza.

Ti suggeriamo anche  Ellen DeGeneres: i momenti più importanti

Questa sarebbe, però, la prima volta che l’omosessualità riguarda un adolescente, per di più con un padre piuttosto rigido e poco incline al dialogo (per usare un eufemismo). Vedremo nelle prossime puntate come gli autori intendano affrontare la questione.