USA: rimandata la Tv gay

La Showtime e la MTV che avevano annunciato di voler lanciare in primavera un canale televisivo via cavo tutto gay, avvisano ora che il progetto potrebbe essere in forse.

LOS ANGELES – La Showtime e la MTV che avevano annunciato di voler lanciare in primavera un canale televisivo via cavo tutto gay, avvisano ora che il progetto potrebbe essere in forse.

A novembre scorso, una nota interna di Showtime e MTV era stata pubblicata su internet, e parlava dell’immediato sviluppo del canale, chiamto “Outlet”. Viacom, società partener di entrambi le emittenti, ha confermaot che Outlet era una realtà e che probabilmente sarebbe stata lancaita verso metà del 2003.

Tuttavia, otto mesi dopo, Outlet è stato rinviato a data da destinarsi, probabilmente a causa delle cattive condizioni dell’economia.

Interrogati dal network Gay.com/PlanetOut, i portavoce di Showtime hanno detto che “a causa dell’attuale clima economico, la tabella di marcia per lo sviluppo di un nuovo canale dedicato alla programmazione per il pubblico gay e elsbico, ha subito dei rallentamenti. Terremo i media informati dei nuovi sviluppi».

Ti suggeriamo anche  "Chiamami col tuo nome": i due nuovi spot per la tv dell'attesissimo film di Luca Guadagnino