Verissimo, Mario Serpa su Claudio Sona: ‘da parte mia il sentimento è cresciuto, da parte sua no’

di

Mario Serpa ospite di Silvia Toffanin per parlare della storia d'amore finita con Claudio Sona.

CONDIVIDI
106 Condivisioni Facebook 106 Twitter Google WhatsApp
18227 4

Prosegue con cadenza settimanale la telenovela tra Claudio Sona e Mario Serpa, prima coppia gay a formarsi grazie al programma Uomini e Donne. Scoppiati dopo neanche 100 giorni, i due hanno lasciato di sasso i tantissimi fan che quotidianamente li seguono sui social, iniziando a seminare puntualmente motivazioni legate all’addio.

Se sabato scorso fu Claudio, tronista, a raccontare a Silvia Toffanin i motivi della rottura, quest’oggi è toccato a Mario, corteggiatore, far visita a Verissimo per sviscerare la propria ‘verità’ sulla storia d’amore naufragata a tempo di record.

E’ stata la storia più emozionante della mia vita, ma abbiamo messo un punto, basta! E’ venuta a mancare un po’ la fiducia da parte mia nei suoi confronti. Sono stato molto male per la fine della nostra storia, ma non si muore per amore, la vita va avanti. Io e Claudio abbiamo caratteri completamente diversi. Usciti da ‘Uomini e Donne’, che è un po’ una favola, da parte mia il sentimento è cresciuto, da parte sua no. Se c’è il sentimento i problemi si risolvono‘.

Tra le righe, è evidente, Serpa ha rivelato di essersi innamorato di Claudio, che molto semplicemente non ha ricambiato cotanto sentimento. A questo punto la soap ‘Clario’ potrebbe clamorosamente proseguire a settembre, quando Maria De Filippi dovrebbe dar vita al 2° trono gay di Uomini e Donne. E se fosse Mario, a trasformarsi in tronista, con Claudio corteggiatore pentito?

Leggi   Claudio Sona e Paolo Stella, è nato un amore?
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...

Commenta l'articolo...

4 comments

  1. Giovanni Di Colere Rispondi

    Usti… affermazione pericolosa “se c’è il sentimento i problemi si risolvono “. Dipende da quali sono questi problemi. Conosco uno che aveva un grande sentimento per il suo moroso di allora ma poi ha scoperto che era un delinquente protestato pignorato ladro truffatore quindi il sentimento è rimasto ma il moroso no.

  2. gedeone lo stilita Rispondi

    E se al secondo trono gay partecipassero persone normali e non i soliti morti di fama?

  3. Claudio Sona e Mario Serpa di nuovo insieme: il sexy video di Natale - Gay.it Rispondi

    […] senza lieto fine: Claudio Sona e Mario Serpa, la prima coppia del trono gay, è stata stritolata da tensioni, presunte finzioni, tradimenti e le immancabili malelingue. Invece no, la prima storia gay celebrata da Queen Mary ha […]