Will & Grace di nuovo ai saluti: l’undicesima stagione sarà l’ultima

Un altro addio per Eric McCormack, Debra Messing, Megan Mullally e Sean Hayes. Will and Grace chiude nel 2020. Per sempre.

La notizia era nell’aria, visto il netto calo di ascolti negli Stati Uniti d’America. L’undicesima stagione di Will and Grace, attualmente in produzione prima di arrivare in tv a fine settembre, sarà l’ultima.

Sembra un deja-vu, visto il finalone del 2006, quando la sit-com chiuse baracca e burattini al termine di otto trionfali stagioni, ma anche il revival del 2016, nato per puro caso dopo una virale clip dei quattro protagonisti per l’allora candidata presidenziale Hillary Clinton (con oltre sette milioni di visualizzazioni), è arrivato alla sua conclusione. Un ritorno sul piccolo schermo inizialmente abbracciato da 10 milioni di telespettatori solo negli Usa, tanto da portare la NBC a blindare il revival per altre due stagioni. La prossima, come detto, sarà l’ultima.

Max Mutchnick e David Kohan, creatori dell’epocale serie LGBT, hanno così commentato la notizia.

Degli episodi del revival abbiamo la stessa opinione che Karen ha dei Martini: 51 sono pochi, 53 sono troppi. Nel 2016, Bob Greenblatt venne da noi con l’idea di fare un riavvio in 10 episodi. Dicevano che non saremmo potuti tornare a casa, ma l’abbiamo fatto. E ora, tre stagioni e 52 episodi dopo, siamo ancora più orgogliosi di qualcosa che non avremmo mai pensato di avere la possibilità di fare di nuovo. Abbiamo vissuto due volte un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. E per questo, abbiamo un doppio debito di gratitudine nei confronti della NBC. È stato il momento clou della nostra carriera poter scrivere e dirigere quattro artisti incredibili che consideriamo i più belli e divertenti attori di sitcom di tutti i tempi: Eric McCormack, Debra Messing, Megan Mullally e Sean Hayes.

La rivoluzionaria sit-com ha ottenuto 91 nomination agli Emmy Award, vincendone ben 18, oltre a sette premi SAG. Inoltre, lo show è ancora oggi uno dei pochi nella storia della TV in cui ogni membro principale del cast ha vinto un Emmy. 30 le nomination ai Golden Globe, oltre ad aver vinto anche 7 premi GLAAD e strappato 7 nomination ai DGA (con una vittoria). Nel 2012 Joe Biden, all’epoca vicepresidente degli Stati Uniti d’America, dichiarò: “Penso che Will & Grace abbia fatto più di qualsiasi altro finora per educare il pubblico americano”. Impossibile dargli torto.

View this post on Instagram

ANNOUNCEMENT~ to the best fans IN THE WORLD, W&G fans, we wanted to tell you that this will be the last season of the Reboot. The creative team (pictured) got together and we decided it was the right time. We were so lucky to have the opportunity to reunite and do the show AGAIN. It was only supposed to be 10 episodes, but because of you, the fans, it has turned into 3 YEARS. What a miracle. We are all committed to making this season the best ever, and to wrap up the story of Will, Grace, Jack and Karen in a way that feels meaningful and right. THANK YOU @nbc and @bobgreenblattpics for bringing us all back together. We have been spoiled,once again, by brilliant writers and producers, and the best crew in town. I love you all. ❤️

A post shared by Debra Messing (@therealdebramessing) on

Ti suggeriamo anche  Will and Grace, il video mashup che celebra il Pride