Bulli Elliot, il fake trailer del film con Alessandro Cattelan unico etero (discriminato) in un mondo di soli gay

5 guest star d’eccezione per un trailer che estremizza cliché e ribalta una quotidianità da noi tutti purtroppo conosciuta.

Ci sarà anche la senatrice MMonica Cirinnànella puntata di E Poi c’è Cattelan che andrà in onda questa sera su Sky Uno.

La madre delle unioni civili ha sposato e lanciato il fake trailer di un kolossal intitolato Bulli Elliot, con il conduttore Alessandro Cattelan unico etero in un mondo di gay. Bullizzato sui banchi d’università perché tifoso di calcio, perché innamorato delle donne, perché in difficoltà con l’abbinamento dei colori. Picchiato con i tacchi a spillo e deriso nel corso delle ore di lezione con un insulto scritto a lettere cubitali sul banco: ETERO.

«Gli eterosessuali sono come noi», ricorda il professore dinanzi al coming out di Alessandro, mentre il resto della classe scatena odio e insulti.  Guest star d’eccezione Guglielmo Scilla, Diego Passoni, Tommaso Zorzi, Ildo Damiano e Alessandro Fullin, per un trailer che estremizza cliché e ribalta una quotidianità da noi tutti purtroppo conosciuta. Ma la discriminazione non conosce genere, tanto da poter colpire chiunque.