Conchita Wurst incanta Sanremo e Conti la chiama Tom…

La vincitrice di Eurovision canta Heroes in anteprima, ma il conduttore fa solo gaffe

Una bellissima voce, una splendida canzone. Conchita Wurst, che qualcuno ha definito “la più bella di Sanremo” insieme a Charlize Theron, non tradisce le aspettative e regala un’ottima performance sul palco dell’Ariston. Lo stesso non si può dire di Carlo Conti che non ha saputo gestire l’ospite e l’ha chiamata “Tom”, ovvero con il nome dell’artista quando sveste i panni di Conchita. A coronare la figuraccia, la banale domanda sulla barba. Lei non ha battuto ciglio, ma forse non porterà un bel ricordo di questa serata con sé.
In alto la brevissima intervista di Conti, di seguito, il video dell’esibizione.

Ti suggeriamo anche  Conchita Wurst: tutte le anteprime del nuovo album "Truth Over Magnitude"

1 commento su “Conchita Wurst incanta Sanremo e Conti la chiama Tom…

  1. Ma dai che siete rigidi! tutto fa parte dello show business, è tutto fatto di proposito. Prima l’ha chiamata Tom (sicuramente per evidenziare che è un uomo) ma poi l’ha chiamato con suo nome da artista. La domanda della barba fa parte del copione di Sanremo… Nonostante la sua popolarità all’estero, in Italia non è conosciuta da tutti e quindi la domanda banale ci voleva…credo che questo tipo di domande gliele porgano ovunque nei palinsesti del mondo… Quindi smettiamola di essere ipercritici verso l’Italia…

Lascia un commento