Ellen Degeneres sarà Dory nel sequel di Alla ricerca di Nemo

La popolare conduttrice lesbica darà la voce alla mitica Dory nel film della Pixar

Finding-Dory-trailer-baseLa popolare conduttrice televisiva Ellen Degeneres, lesbica dichiarata, darà la voce della mitica Dory nel sequel di “Alla ricerca di Nemo“.

“Alla ricerca di Dory” – così si chiamerà l’attesissimo film targato Pixar – uscirà nelle sale italiane il prossimo 14 settembre, ma negli Stati Uniti, con la voce della mitica Ellen, sarà proiettato a partire dal 17 giugno.

La storia del sequel di quel capolavoro che rimane “Alla ricerca di Nemo” è presto fatta. Sei mesi dopo la fine della storia del primo film,  Dory, ormai abitante sulla Grande barriera corallina, è riuscita a sconfiggere i suoi famosi buchi di memoria e, tra i tanti suoi ricordi alla rinfusa, c’è quello della sua vecchia famiglia: lei e i suoi genitori erano dell’Oceano Pacifico americano, nella baia di Monterey, vicino Los Angeles; forse Dory, quando incontrò il pesce pagliaccio Marlin, si trovava nell’oceano australiano per cercare una casa per sé, essendo in età adulta. Allora decide di tornare dai suoi genitori, Jenny e Charlie, accompagnata da Marlin, ora suo nuovo fidanzato, l’immancabile figlio Nemo e i loro vecchi amici come Branchia e altri ex-pesci dell’acquario. Arrivano in California, ma Dory viene pescata e rinchiusa dagli umani nell’istituto di Monterey Bay Aquarium. I suoi amici e i suoi genitori partiranno alla ricerca di lei e si daranno da fare per ritrovarla, mentre lei conosce nuovi amici, tra cui Bailey il beluga, e con loro decide di scappare.

Ti suggeriamo anche  Bermuda, Ellen DeGeneres cancella il suo viaggio dopo l'abolizione del matrimonio egualitario e chiama tutti al boicottaggio