Empire, l’attore Jussie Smollett fa coming out da Ellen DeGeneres

Ospite da Ellen, Jussie Smollett si racconta per la prima volta: “Non è un segreto”.

Anche Jussie Smollett ha fatto coming out. Il chiaccherato attore di Empire – serie tv nella quale interpreta il figlio gay di un padre omofobo – si è raccontato in un’intervista a Ellen DeGeneres.

Io ambiguo sulla mia sessualità? – dichiara Smollett – Per me è importante sottolineare come non stia nascondendo nulla, non è un segreto. Non ho segreti, ho una casa. Ed è mia responsabilità proteggere quella casa. Ecco perché ho scelto di non parlare della mia vita personale. La mia mamma lo sa. A lei va benissimo, mi ha portato tutti gli anni a vedere Tutti insieme Appassionatamente. Sai, onestamente, siamo esseri umani e in quanto tali amiamo. Sono onorato di aver avuto questa opportunità e sono onorato di essere qui con voi. Insomma, ora nessuno avrà più bisogno di chiederlo”.
Queste le parole dell’attore di Empire che, sebbene abbia evitato frasi dirette o “d’effetto”, ha deciso di mettere a tacere i rumors sulla sua sessualità.

Il coming out di Jussie Smollett segue quello del suo personaggio, Jamal, che nell’ottavo episodio della serie ha dichiarato in pubblico la sua omosessualità, noncurante delle durissime posizioni anti-gay del padre.

Sotto il video del coming out di Jamal in Empire

Ti suggeriamo anche  Marco Predolin shock: "Prendiamo Malgioglio e lo mettiamo sul rogo"