Semifinale Amici 2014: il ballo di Christian contro l’omofobia

Il ballerino ha usato la sua performance per lanciare un bellissimo messaggio. Video

Durante la puntata di ieri sera di Amici, è andato in onda in forte messaggio contro l’omofobia. Il protagonista di ciò è Christian che durante la sua esecuzione di danza ha raccontato, attraverso dei cartelli, la storia del suo coming out, le difficoltà con i genitori e la sua voglia di andare avanti.
Ecco il video.
[La performance di Christian inizia al minuto 2.38]

Ti suggeriamo anche  Azerbaijan shock: oltre 100 persone LGBT arrestate e torturate dalla polizia

1 commento su “Semifinale Amici 2014: il ballo di Christian contro l’omofobia

  1. Complimenti vivissimi a Christian, al suo armonioso ballo ed onore al suo gesto di grande forza interiore!
    Il ballo di Christian è stato come “una freccia di un arco invisibile, capace di penetrare nell’Anima di ciascuno e giungere al Cuore, colpendo ogni sentimento!! Il ballo di Christian è stato espressione elevata della potenza della sua grande forza interiore!”
    Vorrei dedicare a Christian alcune righe di una mia poesia scritta recentemente, perchè siano per lui ulteriore invito a continuare ad essere forte e fiero della sua vita, non permettendo a nessuno di offuscare il suo sorriso!
    …………………..
    ” ….. Chiudi gli occhi e controlla il respiro,
    affinché tu abbia coscienza del tuo corpo!
    Stringi nelle tue mani solo una spada ed uno scudo,
    per districarti nella vita!

    Il tuo Cuore sia al primo posto!
    Nel tuo Cuore racchiudi tutto il “tuo Universo”
    da cui attingere la forza di cui hai bisogno!

    Vivi,lotta, ama ,sogna!
    Non fermarti!

    Cancella la parola “impossibile” dal tuo vocabolario!
    Conservati lucido,
    non farti accecare dalle bassezze terrene,
    rischieresti di non centrare la meta!

    Morbido come il velluto,
    tenero e forte come l’universo che racchiudi nel tuo Cuore,
    libero e vigoroso come la potenza dell’acqua che nessuno può arginare,
    vivi la tua Vita!”
    …………………………..
    In ultima battuta vorrei dedicare ai genitori di Christian alcune righe di un’altra mia poesia, solo per dir loro che “Amare una persona è accettarla così come è!”
    ……………………..
    Amare!

    Amare una persona è…
    averla senza possederla,
    dare senza pensare di ricevere,
    voler stare spesso con lei
    senza essere mossi mai dal bisogno di alleviare la propria solitudine!

    Amare una persona è …
    temere di perderla ma senza essere gelosi,
    aver bisogno di lei ma senza dipendere,
    aiutarla ma senza aspettarsi gratitudine!

    Amare una persona è …
    essere legati a lei pur essendo liberi,
    essere tutt’uno pur essendo se stessi!

    Ma per riuscire in tutto ciò la prima cosa da fare è …
    accettarla cosi com’è,
    senza pretendere che sia come si vorrebbe!
    …………………….
    Grazie Christian per le emozioni che mi hai trasmesso con il tuo ballo, espressione della tua forza interiore e della tua bellezza!
    Mi auguro tu vinca la finale Christian! 🙂

    In bocca al lupo!!! ….. e crepi il lupo!!

    Un cordiale saluto, Riccardo

Lascia un commento