Susan Sarandon e Jessica Lange saranno Bette Davis e Joan Crawford nella nuova serie Feud

di

La serie racconterà la faida scoppiata durante le riprese di Che fine ha fatto Baby Jane?, il film del '62.

CONDIVIDI
475 Condivisioni Facebook 475 Twitter Google WhatsApp
10855 0

Feud, la nuova serie di Ryan Murphy creatore di American Horror Story – vede protagoniste Susan Sarandon e Jessica Lange nei panni di Bette Davis e Joan Crawford. La serie racconterà la leggendaria faida tra le due stelle di Hollywood. Il brevissimo teaser diffuso in queste ore ci regala un’anticipazione almeno dell’atmosfera della serie.

In particolare la serie lo farà raccontando la lavorazione dell’indimenticabile Che fine ha fatto Baby Jane?il film del 1962 con cui ambedue speravano di rilanciare la propria carriera, accettando il rischioso compito di lavorare insieme e vivendo un’esperienza per entrambe terribile.

La prima puntata uscirà il 5 marzo e nel cast ci saranno anche Alfred Molina, Robert Aldrich, Stanley Tucci, Judy Davis, Catherine Zeta-Jones e Kiernan Shipka. Con loro anche due attrici abituali dei progetti di Ryan Murphy: Sarah Paulson e Kathy Bates.

Una parte dell’idea per questo progetto arriva da una conversazione che Ryan Murphy ebbe con Bette Davis prima di morire, nel 1989:  “Credo che quello che è successo a entrambe le donne sia molto doloroso”, ha detto il creatore di Feud. “Ho avuto modo di conoscere Bette Davis. Ho avuto un rapporto limitato con lei e ho potuto trascorrere un po’ di tempo assieme. (…) Non era quella persona che tutti vedevano al di fuori. Era una donna molto emotiva e vera“.

In preparazione per i loro ruoli, Jessica Lange e Susan Sarandon hanno attinto e studiato dalle vecchie registrazioni e interviste delle due dive da cui hanno tratto ispirazione nel mettere in scena la meglio la rivalità tra le due.

Leggi   Emmy 2018, pioggia di candidature LGBT: tutte le nomination
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...