Transparent, il primo trailer del puntatone finale in versione musical

Un’ultima puntata di due ore per chiudere una tra le serie LGBT più amate e acclamate degli ultimi anni. Transparent, ma senza Maura Pfefferman.

Dopo 4 acclamate stagioni, 40 episodi, due Golden Globe e 8 Emmy, Transparent chiude. La serie Amazon creata e diretta da Jill Soloway è stata travolta dallo scandalo molestie, che ha coinvolto l’indiscusso protagonista Jeffrey Tambor, mitologico ., nata Morton “Mort”, licenziato dopo l’accusa di due donne transgender di averle molestate sul set.

E’ chiaro che l’unico modo per completare Transparent senza Tambor fosse quello di celebrare il suo ‘funerale’. Letteralmente. Nell’ultimo episodio/evento dello show, che negli Usa andrà in onda il 27 settembre, la folle famiglia Pfefferman piange infatti la morte di Maura, ma a modo suo.

L’ultimissimo episodio di Transparent, che durerà due ore, sarà in versione ‘musical’. Un viaggio esilarante e malinconico, sfacciato e audace, per affrontare una nuova transizione, celebrando gioia e trasformazione attraverso il dolore di una perdita.

Dopo quello che avevamo passato, dovevamo trovare un modo diverso per affrontare le vicende” ha spiegato la creatrice Jill Soloway, che ha così salutato la sua più riuscita e amata creatura.

Ti suggeriamo anche  Transparent, Jeffrey Tambor è ufficialmente fuori dalla serie - la conferma Amazon