SONDAGGIO: quest’immagine è blasfema? Esprimi il tuo parere

Viste le polemiche di queste ore sulla nostra pagina Fb ecco il sondaggio per farci sapere che ne pensate.

Come mai questo sondaggio?

In redazione siamo rimasti francamente colpiti dalle reazioni che quest’immagine, che rievoca la figura di Maria, ha suscitato nei nostri lettori della pagina Facebook. Sono volate parole grosse, i credenti o sedicenti tali si sono indignati, hanno chiesto addirittura che venisse rimossa.

La foto dell’opera che abbiamo condiviso, è stata pubblicata qualche tempo fa sulla pagina Fb Mujeres antipatriarcales, spazio di discussione e confronto su temi femministi e antipatriarcali. Si tratta di una versione più esplicita di altre della famosa Vergine di Guadalupe, simbolo di nascita e fertilità, in cui la madre di Cristo è inscritta in una mandorla che rievoca il sesso femminile.

In redazione abbiamo ritenuto bella quest’immagine e potente il messaggio, anzi i messaggi femministi che veicola, messaggi legati alla sacralità del corpo e all’auspicabile celebrazione della donna in quanto creatrice, generatrice di vita, aldilà di perbenismi e moralismi di circostanza. Come stiamo vedendo in queste ore si tratta di un’iconografia che mette in moto il pensiero, e questo è sempre un bene.

 

maryvaginaVi chiediamo il vostro parere. Secondo voi è un’opera blasfema? Votate al nostro sondaggio.

[interaction id=”57c2f590ec3cf49f6ef05d7c”]

 

Ti suggeriamo anche  Twitter blocca le ricerche su #gay e #lesbian: scoppia la polemica

2 commenti su “SONDAGGIO: quest’immagine è blasfema? Esprimi il tuo parere

  1. Sarebbe meglio evitare cose del genere. Non la ritengo per forza di cose irrispettosa ma di certo può urtare varie sensibilità, può dare l’idea di una mancanza di rispetto. Tra l’altro, mi sembra che qui ci sia del femminismo un po’ distorto… non vedo infatti perché mai la donna dovrebbe essere celebrata ‘in quanto creatrice, generatrice di vita’: la donna può benissimo non figliare, non è che se non si mette a procreare smette di essere donna; donna è anche l’uomo che ha cambiato sesso, e che per forza di cose i genitali interni con cui mettersi a figliare non ce li ha; in più, anche il maschio ha il suo bel ruolo e i suoi bei meriti nella creazione, generazione, della vita… la donna non fa figli da sola, generandoli così, spontaneamente, dal proprio corpo.

  2. @fabulousone:disqus Invero non mi sembra un femminismo distorto perché la Donna la si celebra quando Sceglie Liberamente, anche quando sceglie la Maternità: ed è una raffigrazione veramente meravigliosa e potentemente femminista visto che Maria ha detto Sì all’Arcangelo Gabriele avendolo scelta Liberamente!
    Poi il tuo discorso è più che giusto: solo che, dacché tramontò il preistorico culto alla dea Madre, l’unico artefice della fertilità è stato considerato soltanto l’Uomo ed è anche per questo che la Donna è sempre stata sottomessa; ben vengano le femministe quando ribadiscono questa verità, perché è sempre Giusto ribadire che la Donna è alla Pari dell’Uomo i ogni aspetto!
    La Buona Battaglia per l’Amore e i Diritti Umani non è mai finita!

Lascia un commento