Veleno tra Valerio Scanu e Malgioglio

Acidità a go go tra i due cantanti. Malgioglio accusa Scanu di non voler fare autografi ai fan. Ma lui non ci sta e risponde: “non sai più che inventarti per apparire”.

Veleno tra regine della musica. Cristiano Malgioglio contro Valerio Scanu, accusato dal primo di non voler fare autografi ai fan; di tirarsela, insomma. "L’anno scorso avevo fatto uno spettacolo all’Arena dove c’era anche lui", ha raccontato Malgioglio al sito www.davidemaggio.it. "Una ragazzina – ha proseguito – gli aveva chiesto l’autografo e lui non gliel’ha concesso. Sono rimasto molto male e mi sono detto ‘Lui non farà mai niente’. Sono cose che non si devono fare, bisogna sempre fermarsi con i propri fan, ringraziare il pubblico. I grandi artisti sanno essere generosi con i fan, guarda ad esempio Justin Bieber".

La reazione del giovane Scanu non si è fatta attendere e su Twitter ha risposto alle accuse: "Tu che non sai cosa inventarti per apparire, ti informo: ho sempre DISPENSATO autografi. La vecchiaia fa vedere sempre meno e comprime l’ipofisi", ha scritto senza nemmeno nominare il rivale. Forse il cognome era troppo lungo per farlo entrare in 140 caratteri.

Omofobia

Pisa, bruciata bandiera arcobaleno appesa alla finestra di una coppia di papà: “Atto intimidatorio”

La bandiera era appesa alla finestra della stanza dove solitamente dorme il figlio della coppia gay. Durissimo il sindaco di San Giuliano Terme.

di Federico Boni