ESTATE 2007: SPECIALE SPIAGGE

Un viaggio in 5 tappe alla scoperta delle spiagge gay sparse per la Penisola. Dagli anfratti per nudisti ai luoghi attrezzati, dalle più selvagge alle più rilassanti tutto quello che c’è da sapere.

Dopo un viaggio nelle spiagge gay, da nord a sud, avete votato la migliore. Testa a testa fra Lecciona di Torre del Lago (la più votata) e Capocotta (RM). Il parroco di Agrigento polemizza con Gay.it

Nord Ovest (Lombardia , Liguria)

Cominciamo da oggi una carrellata di lidi gay-friendly della penisola. Da nord a sud tutti i posti più belli dove passare le vacanze, prendere il sole e fare incontri interessanti

Nord est (Friuli VG, Veneto, Emilia Romagna)

Dalla friulana Lido dei Barbari, alla ferrarese Lido di Spina, passando per il Veneto e Ravenna. Ecco le possibilità del Nord Est

Centro (Toscana, Marche, Abruzzo)

Immancabile la tappa in Versilia, per poi passare nelle Marche e in Abruzzo, tra spiagge di nudisti e mari cristallini.

Centro-sud (Lazio, Puglia, Campania, Basilicata)

Dopo il centro-nord, cominciamo ad esplorare le calde e colorate coste del sud, fino alla Puglia.

Sud e Isole (Calabria, Sicilia, Sardegna)

Ultima tappa del nostro viaggio lungo tutta l’Italia per tracciare la mappa delle coste più frequentate. Dalla Calabria alla Sardegna, passando per la Sicilia, le spiagge migliori di sud e isole.

Ti suggeriamo anche  Cristiano Malgioglio, "Mi sono innamorato di tuo marito": ecco il video