ETERO DA SBATTERE AL MURO

di

La mania dei calendari vi ha già stufato? Provate questi cinque pezzi d'autore: immagini perfette, scenari suggestivi, e soprattutto modelli nel pieno della loro virilità.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2977 0

Se nella classifica dei gusti di qualche vostro amico, al primo posto c’è il meccanico sotto casa, o il suo “machissimo” portalettere, o se conoscete qualcuno che sbava notti intere davanti alla tv ad ammirare il fisico perfetto di atleti irragiungibili… abbiamo qualche idea regalo che potrà risolvervi il dubbio con l’approssimarsi del Natale.

Siamo quasi a dicembre, e la mania dei calendari è scoppiata. In edicola se ne vedono di tutti i colori, ma se amate la fotografia di qualità, ci sono alcuni autori di nudi maschili da non perdere. Se poi il loro obiettivo punta su ragazzi nel pieno della loro virilità, i cosiddetti straight boys, allora il gioco è fatto.

E’ il caso del calendario intitolato appunto Straight Boys 2004 e realizzato da quel genio della fotografia omoerotica che è Steven Underhill, autore di libri come Boys Next Door, vero classico della fotografia gay, o Happy 2gether. In questo nuovissimo calendario, ragazzi sportivi e solari nella loro mascolinità si espongono con discrezione e sensualità mese dopo mese, in un susseguirsi di immagini ricche di emozioni e decisamente conturbanti.

Straight Boys 2004 (“straight” può essere tradotto con “onesto, aperto, diretto” ma anche con “eterosessuale”) è un calendario fotografico dai toni morbidi, tranquilli: la sensualità che lo contraddistingue è quella che nasce su un campo di basket, in un gioco tra amici o in casa all’improvviso.

Siamo ancora nel bianco e nero, e ancora nelle mani di un autore eccezionale: Howard Roffman. E’ lui l’autore del calendario che porta il suo nome, e che indulge in foto nostalgiche e sensuali, che fanno desiderare pomeriggi oziosi e vagamente maliziosi, corpi caldi che si sfiorano, visi innocenti in un gioco di sguardi molto seducente. Il calendario Howard Roffman 2004 è disponibile su Cleptomania anche nell’offerta Roff Mania, che include, con il 20% di sconto, alcune delle raccolte fotografiche più belle di Howard Roffman: Tales, Picture of Kris, Jagged Youth, The Perfect Boy e per finire Roffman calendar 2004.

Se preferite le bellezze di casa nostra, allora vi consigliamo A taste of Italy 2004, realizzato da Lucas Kazan, resosi famoso per i bellissimi attori di origine mediterranea dei suoi film, di cui qui offre una panoramica seducente. Ambientazioni domestiche o naturali, corpi da sogno e i migliori attori della produzione Kazan. In questo caso la sensualità osa un po’ di più, come si conviene a un prodotto che fa dell’eros del sud un punto di forza: i modelli si espongono completamente senza veli, e avoi non resterà che scegliere il vostro preferito…

Atleti a non finire, con i loro corpi scolpiti e glabri, nel nuovissimo Men in Motion 2004 che raccoglie una selezioni delle migliori foto dell’artista Michael Reh: atmosfere rilassate e solari, corpi torniti e il mare. Per un’estate lunga un anno.

Concludiamo questo breve itinerario tra i calendari d’autore più sensuali con un classico del genere, il Work 2004. Molti continueranno ad ammirare l’edizione 2003, che avranno esposto alla prete. Le immagini sono straordinariamente affascinanti, i modelli conturbanti e maschili, gli scenari vagamente onirici. Il risultato è una opera davvero insolita e bella. Le immagini di Ed Freemans sono come una pulce nell’orecchio: appena le guarderete, ne resterete catturati, e le imprimerete indelebilmente nella memoria. Le sue foto lo hanno reso famoso in tutto il mondo, e i suoi modelli irradiano un erotismo fresco e naturale.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...