L’AGENZIA VIAGGI PER LEI

di

Dopo un'agenzia viaggi rivolta ad una clientela gay, outtravel, nasce la "sorellina" per le donne che amano le donne, OutWoman.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1198 0

Parte oggi un’agenzia di viaggi unica nel suo genere, Out Woman, sorella del già ben avviato Out Travel. La sua caratteristica principale è quella di rivolgersi principalmente ad una clientela femminile. Le ragazze che amano viaggiare e vogliono organizzare le proprie vacanze a seconda delle esigenze di un pubblico femminile, troveranno in Out Woman un interlouctore, anzi interlocutrice, affidabile. Abbiamo parlato con Giorgia, una delle simpatiche operatrici di Out Woman.
Giorgia come nasce l’idea di questa agenzia?
L’idea di Out Woman è stata concepita un’estate fa, quando le vacanze ormai si avvicinavamo e noi, come molte altre donne, eravamo nella più completa disorganizzazione.
Avevamo una sola certezza! Da donne che amano le donne , volevamo strutture completamente dedicate o gay friendly, oppure con un’apertura mentale tale da rendere i nostri soggiorni piacevoli e liberi da qualsiasi condizionamento. La sorpresa è arrivata nel constatare che non esisteva un sito femminile che si rispondesse alle nostre esigenze, insomma nulla di veramente dedicato e con possibilità di scelta ampia. Ed ecco allora che, ad un anno di distanza, nasce Out Woman, un team completamente dedicato all’universo femminile gay, che ama viaggiare godendo pienamente della propria indipindenza economica e culturale.
Che rapporto c’è con il più grande Out Travel?
Out Woman nasce come “sorellina” di Out Travel, che oggi è il principale protagonista italiano nell’offerta turistica gay, operando come agenzia di viaggi online e come tour operator.
Come si fa a prenotare? È una cosa semplice?
Una volta individuato il viaggio ideale, il cliente inoltra la richiesta di prenotazione attraverso l’apposito modulo, e sarà contattato da un nostro operatore per la definizione dei dettagli del viaggio.
Ma è possibile anche prenotare per telefono, o sbaglio?
Se invece il cliente preferisce parlare con un operatore, può chiamare il numero verde 800.97.17.03, dal Lunedì al Venerdì. Le condizioni generali sono pubblicate all’interno di ogni singola offerta di viaggio. I pagamenti avvengono normalmente con carta di credito, altrimenti tramite bonifico bancario o vaglia telegrafico.
Quali destinazioni avete come disponibili?
Partiamo con alcuni lastminute a Pantelleria, un’isola splendida. Poi abbiamo delle offerte per la meta gay e lesbo per eccellenza, la Versilia. Inoltre l’Europa è completamente coperta, compresa l’isola di Lesbos, un must!
So che Out Woman aderisce all’IGLTA.
Out Woman, tramite Out Travel, aderisce all’IGLTA, l’associazione di turismo gay e lesbico internazionale (www.iglta.org), con oltre 1.000 aziende aderenti provenienti da oltre 50 paesi ed ad Assoviaggi, l’associazione delle agenzie di viaggio di Confesercenti
Per visitare i siti di viaggi di Gay.it potete cliccare su www.outtravel.itwww.outtravel.tvwww.outwoman.itwww.gay.it/viaggi

di Daniele Nardini

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...