Le nozze gay più cool? Ve le garantisce un’agenzia inglese

di

Specializzata in cerimonie e Lune di Miele per coppie omosessuali, la 'Perfect Gay Weddings' è una sorta di agenzia tuttofare in grado di farvi sposaredall'altro capo del Mondo....

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1344 0

Attorno ai matrimoni, si sa, girano affari d’oro: fiori, fotografi, banchetti, vestiti, viaggi di nozze e chi più ne ha più metta. Del resto, in una visione molto romantica dell’evento, il giorno delle nozze è considerato ancora "il giorno più bello", quindi, se si può, perché non fare di tutto per renderlo indimenticabile? Ma non è così facile come potrebbe sembrare. E non a caso esistono agenzie specializzate nell’organizzazione di matrimoni, capaci di esaudire ogni desiderio dei futuri sposi in ogni minuzioso, piccolissimo particolare.

E in quei civili e progrediti Paesi in cui le nozze sono consentite anche alle coppie omosessuali sono nate agenzie specializzate in questo particolare tipo di cerimonie, o meglio, nel soddisfare i gusti di clienti particolarmente esigenti come solo i gay sanno essere. E’

il caso della britannica ‘Perfect Gay Weddings and Honeymoons’, ovvero ‘Matrimoni e Lune di miele gay perfetti’, che, per altro, si vanta di essere la prima agenzia inglese ad offrire la possibilità di celebrare Unioni Civili tra cittadini britannici (Legal Civil Partnership, come le chiama la legge della Regina) in tutto il mondo. Una coppia gay o lesbica londinese, ad esempio, che vuole organizzare la propria cerimonia in Sud Africa, o in Australia o a Cipro etc etc. può rivolgersi all’agenzia che si preoccupa di tutta l’organizazione, voli compresi.

Nessuna voglia di farvi sommergere di tostapane, inutili coppette da gelato, frullatori e quant’altro dagli invitati privi di ogni fantasia e originalità? Un codice di prenotazione fornito dall’agenzia ai futuri sposi, permette agli invitati di contribuire alle spese per la Luna di Miele perfetta. Sposarsi in Australia e fare il viaggio di nozze in Sud Africa? Perché no! Se a pagare, poi, sono gli invitati il tutto acquista sicuramente un sapore più piacevole. 

E l’agenzia promette serietà e professionalità vantando anche un premio ‘Midland Weekly Media, Small Business of the Year 2006’. Il 2006, per la precisione, è l’anno in cui l’Inghilterra ha approvato le Civil Partnership per le coppie omosessuali. E di agenzie simili, nella terra di Lady D. ce ne sono davvero tante. Basta fare una ricerca su internet per scoprire un universo intero. 

E se provassimo a giocare la carta del business per convincere i nostri governanti ad approvare una legge sulle unioni civili?

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...