Madrid scelta per ospitare il World Pride 2017

La capitale spagnola – che già sopita il pride più grande d’Europa – è stata scelta dai delegati di 80 paesi arrivati da tutti i continenti.

Madrid ospiterà il World Pride nel 2017. La capitale spagnola ha vinto la gara per aggiudicarsi l’evento di portata mondiale grazie al voto unanime di 80 delegati proveninenti da tutti i continenti. L’annuncio della scelta di Madrid come città ospitante è stato dato durante i lavori del trentesimo Interpride (International Association of Pride Organizers), la riunione annuale che quest’anno si è tenuta a Boston, negli USA, ha visto la partecipazione dei rappresentanti del comune madrileno. Il World Pride, che nel 2014 si terrà a Toronto, torna quindi in Europa dopo essersi svolto a Roma e Londra.