MONTREAL: PRIDE DA RECORD

di

Oltre un milione di persone partecipano alla settimana di eventi programmata per la manifestazione dell'orgolio gay canadese. Una quantità di iniziative unica al mondo.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1080 0

MONTREAL – Anche se è relativamente giovane rispetto alle altre celebrazioni dell’orgoglio gay del Nord America (è nato “solo” nel 1993) DiversCité ha attirato lo scorso anno una quantità record di persone, con oltre un milione di partecipanti durante i sette giorni del festival. E quest’anno promette di essere almeno altrettanto frenetico. Dal 28 luglio fino al 3 agosto, i visitatori saranno accolti da una serie di eventi e attività che scalderanno gli animi e stuzzicheranno i sensi.
Il festival culturale

Ciò che rende DiversCité diverso da tanti altri eventi simili, è il suo programma culturale di sette giorni. Una settimana che conduce fino alla parata del Pride, piena di un gran numero di spettacoli all’aperto e di feste al chiuso. Place Émilie-Gamelin, un parco all’aperto nel cuore del centro di Montreal, è il punto di ritrovo, notte dopo notte, del Festival Culturale di DiversCité. Dalla danza moderna alla proiezione di film, dai ritmi latini al canto jazz, spettacoli di drag e memorabili dj, e poi disco, musica elettronica… Ogni notte offre più di tre ore di produzioni spettacolari gratuite.
Community day
Il Community Day di DiversCité, diventato estremamente popolare, che si terrà sabato 2 agosto, attira qualcosa come 200.000 persone che si incontrano in questa fiera all’aperto, luogo di incontro tra culture diverse.

I partecipanti possono passeggiare lungo i viali, osservando le esibizioni, e informandosi sulle dozzine di comunità e gruppi di attivisti che lavorano nella provincia del Quebec.
La parata
Su tacchi alti di 15 centimetri o sugli anfibi, su scarpe da ginnastica o su due ruote, persone abituate a camminare su tutte le strade della vita affolleranno le strade di Montreal per celebrare la loro fede collettiva nel potere della diversità. Tutti in città sono coinvolti nell’evento. La parata dell’orgoglio gay di DiversCité che si svolgerà il 3 agosto, è una sorprendente sequenza di colori, comunità, esibizioni e sessualità.

Tra le novità di quest’anno, c’è da segnalare la Ste-Catherine Terrace, situata nell’angolo sud-occidentale della Place Émilie-Gamelin: è il posto ideale per ritirarsi un attimo dall’azione, fare una pausa, scambiare due chiacchiere, incontrare nuova gente e godersi l’estate. Con i menu abbordabili del ristorante, che fanno venire l’acquolina in bocca, innaffiati con un delizioso e frizzante Prosecco, la terrazza, aperta ogni giorno dalle 11 alle 23, è anche il luogo che ospita Exuberance!, una mostra all’aperto di oltre trecento fotografie di giovani LGBT.
Per concludere questo rapido sguardo al programma di DiversCité non si possono non citare i numerosissimi party, sia al chiuso che all’aperto, sul palco o in discoteca. I loro mille gusti faranno godere il palato più esigente, perché, come promettono gli organizzatori, quest’anno sarà davvero bollente. Provate voi, se riuscite a tenervi i vestiti addosso…
Per ulteriori informazioni, www.diverscite.org

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...