Napoli, alla fiera del turismo anche l’agenzia di viaggi gay

Nella città che ospiterà il prossimo Gay Pride si apre l’importante evento per il settore turistico. Presente anche Queertravel che offrirà anche Revuelta 2010 e pacchetti per i matrimoni all’Estero.

La Fiera del Turismo Mediterraneo B.M.T che si è aperta oggi a Napoli è rivolta anche al turismo gay. Queertravel, l’agenzia di viaggio e turismo dedicata al mondo lgbt, sarà infatti presente con uno stand (padiglione 4 stand 4065) in attesa di aprire la propria sede nel pieno centro della città partenopea il prossimo 3 aprile, in via Francanzano 10 nei pressi dello stadio collana al Vomero.

La città che ospiterà il prossimo Gay Pride nazionale inizia in questo modo ad intercettare i turisti che arriveranno a Napoli da tutta la penisola proprio per Napoli Pride 10 "Alla luce del sole" grazie anche ad una sinergia con le organizzazioni sociali. Queetravel, infatti, si avvale della collaborazione di i Ken ONLUS, una delle associazioni che si occuperà proprio dell’organizzazione dell’evento.

Oltre al Pride, però, l’agenzia si occuperà di commercializzare anche altri pacchetti, come la crociera gay Revuelta 2010, i viaggi leasure gay friendly, gli hotel boutique, le offerte viaggio per i matrimoni gay e tanti altri servizi dedicati.

«Siamo molto contenti – dichiara Carlo Cremona, presidente di i Ken ONLUS – che anche a Napoli nasca un’impresa dedicata al mondo lgbtq. Abbiamo subito creduto al progetto e con noi anche operatori gay nazionali come Gay.it con cui collaboriamo da anni. Napoli ed il Napoli Pride 10 hanno bisogno di organizzazioni capaci non solo di strutturare proposte per andare all’estero ma anche di offrire strutture preposte all’accoglienza in Campania. i  Ken è accanto a tutti i soggetti, pubblici e privati per lo sviluppo dei nuovi lavori oltre che per la tutela dei nuovi diritti. Il turismo gay  – conclude Cremona – è una possibilità di sviluppo per il Sud e la presenza di due persone trans nella fiera è il chiaro segnale che oltre alle chiacchiere siamo impegnati in fatti concreti, evidenti… "alla luce del sole"».

Ti suggeriamo anche  Pride e patrocini dei comuni: non rendiamoci accettabili