Outtravel, successo dei viaggi gay all’Europride 2011

di

Apprezzata dal pubblico del Pride Park la vasta proposta di mete gay e friendly offerta dall'operatore online del turismo lgbt più gettonato. Il nuovo sito permette maggiore usabilità...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
5194 0

Il recente Europride di Roma non è stato solo un successo per il milione di persone in piazza durante il corteo che si è concluso con lo spettacolare itnervento di Lady Gaga, ma anche per il riccontro degli sponsor che hanno scelto di investire in questo speciale evento della comunità lgbt. E’ il caso del Gruppo Outtravel che durante i dodici giorni dell’Europride ha registrato numeri di tutto rispetto.
Circa 2000 persone hanno visitato lo stand di Outtravel, presente al Pride Park di Piazza Vittorio in qualità di sponsor ufficiale; circa 500 nuovi utenti si sono registrati alla newsletter nei 12 giorni, e oltre 100 sono state le richieste di preventivi, alcune confermate con viaggi prenotati in loco.

Durante l’Europride, Outtravel ha anche lanciato il suo nuovo sito, con una grafica rinnovata, maggiormente user friendly sia per il B2B che per Il B2C, elaborata con il supporto di Tecnodata, leader nello sviluppo di siti turistici online, ma soprattutto, ascoltando i vari suggerimenti dei nostri "surfers".
E sul nuovo sito una grande novità attende i visitatori: il codice promozione all’atto della prenotazione con sconti fino al 30%, creato per varie operazione molte delle quali sono ancora top secret e si annunciano come grandi sorprese.
Outtravel Group, oltre a consolidare la propria posizione sul mercato italiano, con un totale di oltre 80 mila iscritti alle newsletter e con 100 mila visitatori unici al mese sulle sue pagine web, si pone come un interlocutore specializzato nel turismo online lgbt, grazie al suo management che opera da oltre 25 anni nel mondo del turismo offline e online, in grado di traghettare Outtravel tra i leader internazionali degli operatori online.

Come tutti i grandi OTA, Outtravel punta soprattutto essere riconosciuto per i suoi contenuti particolareggiati, le tariffe competitive negoziate direttamente, un customer care esperto e attento. "Non è un caso che alcuni competitors, oltre a monitorarci, ci imitano spesso – spiega il management di Outtravel -, cosa che ci rende ancora più orgogliosi del lavoro fin qui svolto. Non siamo interessati all’esteriorità delle cose ma alla qualità del prodotto e dei nostri servizi".
Per conoscere le migliori offerte di Outtravel per l’estate gay, visitate il sito www.outtravel.it 

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Leggi   Pro Vita, la Sindaca Raggi fa sparire gli osceni manifesti omofobi: 'offendono tutti i cittadini'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...