G&T diritti per tutti: dalla webserie allo spot pro matrimonio gay

Il comune di Torino ha patrocinato questo bellissimo spot con i protagonisti di G&T.

Nell’ultimo periodo, in Italia, molti sindaci hanno aperto i registri delle unioni civili alle coppie dello stesso sesso sposatesi all’estero. Purtroppo pare che ancora molti ostacoli vengano posti sul cammino verso un’uguaglianza vera e propria, ostacoli che vengono sistemati proprio dalle istituzioni: se da un lato l’opinione pubblica e una gran parte della classe politica e dirigente italiana si mostra aperta al dialogo e disposta ad accogliere di buon grado tutte le diverse sfumature di famiglia attualmente esistenti, dall’altro il Ministro degli Interni minaccia la cancellazione immediata degli atti matrimoniali trascritti.
Per questo motivo G&Twebserie, con il patrocinio della Città di Torino, ha realizzato un video a favore dei matrimoni tra persone dello stesso sesso, cercando di sollecitare, nel nostro piccolo, la creazione di una legge che sostenga pari diritti per tutti i cittadini residenti sul suolo italiano. Il cast e lo staff di G&T credono fermamente che uno Stato in cui non sono garantiti gli stessi diritti per tutti i suoi cittadini non possa chiamarsi civile! È GIUNTO IL MOMENTO E NOI CI CREDIAMO!

Condividete con l’hashtag #getdirittipertutti e fate sentire anche la vostra voce!

Ti suggeriamo anche  Coppie etero discriminate in vacanza: il simpatico spot Virgin Holidays