COUNTDOWN AGLI EUROGAMES!

di

Aprono le iscrizioni per i giochi continentali dedicati a gay, lesbiche e friends. Dal 29 luglio al 1° agosto 2004 attesi a Monaco 5000 atleti e 20000 spettatori....

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1350 0

MONACO – E’ cominciato il conto alla rovescia per gli EuroGames 2004 di Monaco. A partire dal 5 luglio, le atlete e gli atleti, siano essi lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e, naturalmente, eterosessuali, di tutta Europa, potranno registrarsi via internet alle gare di questa nona edizione degli EuroGames, che saranno ospitati dal 29 luglio al 1° agosto 2004 nella capitale della Baviera.

Gli sportivi possono iscriversi a un massimo di due discipline scelte tra i 27 diversi sport previsti. Insieme e oltre a tutto ciò, ci saranno una gran quantità di eventi culturali e di intrattenimento, aperti ai partecipanti come agli spettatori, che possono anche prenotarsi per numerosi eventi, seminari e dibattiti. Il programma completo, redatto in maniera esauriente e comprensibile, e le istruzioni per la registrazione, possono essere consultati al sito internet www.eurogames.info. I partecipanti che non hanno la possibilità di registrarsi online, possono usare la brochure di registrazione stampata. Tutti possono iscriversi fino al termine ultimo previsto per il 30 aprile 2004.

Gli EuroGames sono dedicati agli atleti lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e anche eterosessuali che sono impegnati per le pari opportunità e per l’integrazione degli omosessuali nello sport. Ogni anno, la European Gay and Lesbian Sport Federation (EGLSF con sede in Olanda) assegna i giochi a una diversa città europea. I più grandi “EuroGames”, come quello che si terrà a Monaco, si tengono invece una volta ogni quattro anni. Sono giochi a braccia aperte, dove tutti sono benvenuti, indipendentemente dal genere, origine, orientamento sessuale o credo politico e religioso. Gli atleti disabili in particolare sono incoraggiati a prendere parte agli EuroGames.

L’edizione 2004, che avrà come slogan “Munich s’ports the rainbow”, prevede 5000 atleti da 47 paesi, che si confronteranno in 27 discipline sportive davanti a circa ventimila spettatori: più di duecento gare si svolgeranno in due giorni nel Parco Olimpico del 1972 di Monaco. Agli EuroGames sono rappresentate, oltre agli sport tradizionali come nuoto, pallavolo o atletica, anche discipline insolite come la danza o il tiro con fucili ad aria compressa. Oltre alle competizioni regolari, si svolgeranno anche passeggiate e arrampicate sulle Alpi. Infine, concerti, film, giochi, mostre, feste e le famose birrerie di Monaco accontenteranno tutti quegli amanti dei party che non arriveranno a Monaco solo per lo sport. E considerando che gli organizzatori si aspettano 20.000 visitatori, si può ben capire che tra questi gli scatenati non mancheranno davvero!

La registrazione via internet, possibile dal 5 luglio, è a disposizione sia dei partecipanti individuali che delle squadre: la partecipazione regolare agli EuroGames costa 68 euro per i membri della EGLSF e 78 per i non-membri. I visitatori possono iscriversi al costo di 35 euro e avere così l’ingresso a tutte le gare, alle cerimonie di apertura e chiusura e l’uso del trasporto pubblico.

Il luogo di ritrovo centrale sarà il Rainbow Village allestito nella Coubertin-Platz del Parco Olimpico: qui si svolgeranno anche la maggior parte degli eventi, mentre la imponente cerimonia di apertura si terrà il 29 luglio nella vicina Olympia-Halle.

Maggiori informazioni sul sito www.eurogames.info

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...