I DISASTRI DELLA DIETA

di

Cambiare le abitudini alimentari può nascondere trabocchetti e insidie che impediscono di perdere grasso e aumentare la massa muscolare. Cosa evitare e come comportarsi.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1503 0

Avere un bel fisico significa aver raggiunto un successo il cui complice è sicuramente una dieta corretta. Se desiderate il massimo dei muscoli col minimo dell’adipe, allora la sinergia tra allenamento e alimentazione è di importanza fondamentale. Per quanto possa essere importante, spesso la dieta è la parte più complicata per raggiungere la perferzione fisica non fosse altro perchè quasi tutti tendiamo a complicarla eccessivamente.
Le diete costituiscono un grosso businnes e la credenza che ci sia una qualche combinazione magica che rappresenti la risposta a tutti i problemi di peso induce a fare errori grossolani che in poco tempoci faranno capire quanto siamo stati creduloni.

Un’altra spiegazione alla serie infinita di diete strane è la nuova ondata di pseudo-scentifici sapientoni che sono più interessati alle teorie ingarbugliate che ai risultati veri e propri. Essi vogliono convincervi che con qualche programma complicato potete portare il corpo a bruciare più grasso di quello che la natura gli fa normalmente consumare. È una falsa panacea, un’illusione. La strada da seguire per un dieta corretta non è facile da seguire perchè priva di scorciatoie. Naturalmente il segreto sta nel consumare gli alimenti più indicati, ma è altrettanto importante analizzare le proprie abitudini quotidiane.
Chi frequenta la palestra ha il pallino delle proteine, con ragione. Senza di esse non si può crescere o neanche mantenere la muscolatura. Tuttavia anche i grassi e i carboidrati sono essenziali. Salute e crescita muscolare non sarebbero ottimali se privati di quelli, indipendentemente da ciò che vi racconta il “guru” del giorno. Ecco una lista di cattive abitudini alimentari, per lo più seguite senza rendercene conto.
Pensare che tutti i grassi siano nocivi
Non sono i grassi che fanno ingrassare, ma l’eccesso di…
Continuare in seconda pagina^d
Pensare che tutti i grassi siano nocivi
Non sono i grassi che fanno ingrassare, ma l’eccesso di calorie, soprattutto quelle apportate dagli zuccheri (che sono prive di valore nutritivo). I grassi degli alimenti invece, forniscono gli elementi fondamentali per la produzione di ormoni e collagene, oltre ad aiutare la pelle e i capelli. Ci sono prove che perfino i grassi saturi possano avere un’ utilità nel contesto di una dieta sana. Naturalmente un eccesso comporterà un introito indesiderato. Quindi tenete sotto controloo i grassi senza evitarli completamente.
Saltare i pasti
Forse non è necessario mangiare ogni tre ore ma se state troppo a lungo senza cibo derubate i muscoli degli aminoacidi che sono di importanza vitale per la crescita. Se avvertite fame non c’è bisogno di impinzarsi. Basta che consumiate qulcosa per evitare il catabolismo del tessuto muscolare.
Pensare che gli integratori siano pozioni magiche
Per quanto importanti, gli integratori non

possono compensare una dieta povera. Devono essere utilizzati come implica il loro stesso nome: per intergrare. Essi sono un’aggiunta che può aiutare a mantenervi in uno stato di anabolismo e di nutrizione favorevole ma non possono farlo da soli. Senza le corrette abitudini alimentari, tutti gli integratori del mondo sono soltanto uno spreco di denaro.
Rinunciare
Non arriverete a niente se a metà strada rinuncerete. Dovete continuare. Se lo farete, i

risultati arriveranno senz’altro. Ma la dieta non possiede un unico obiettivo con una data prestabilita entro cui raggiungerlo; la dieta deve diventare uno stile di vita. Alimentatevi con intelligenza e non smettete di seguire la retta via.
La nutrizione non è una scienza esatta, tuttavia richiede programmazione e costanza. Smettete di cadere nelle stesse trappole che vi impediscono di raggiungere la vostra migliore forma e mettetevi in riga subito per avere un fisico più magro e più muscoloso.
Roberto Badii
Master Trainer – Sport & Nutritional Consulting
Scarico di Responsabilità:
Gay.it ed i suoi collaboratori non accettano la responsabilità, esplicita o implicita, quanto alla vostra sicurezza durante i vostri allenamenti con l’utilizzo di tecniche e metodi descritti negli articoli presenti, tantomeno per inconvenienti di tutte le nature provocati da una o più modifiche delle vostra abitudini alimentari
Prima d’iniziare qualsiasi attività fisica, o cambiare le vostre abitudini alimentari è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli. In altri casi si può considerare la possibilità di rivolgersi ad un personal trainer qualificato, ed un nutrizionista sportivo.
Gay.it e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Sport.

di Roberto Badii

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...