IL DOLORE DELLE DIMENSIONI

di

Un lettore ci scrive preoccupato del dolore che gli causano le dimensioni del suo ragazzo. Una soluzione c'è. Anzi, le soluzioni sono tante, basta scegliere quella giusta.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
7567 0

Ho un problema con il mio compagno, stiamo insieme gia da sette mesi, la mia domanda è un po’ imbarazzante essendo lui molto dotato non riesco a fare l’amore come vorrebbe, parlando con un amico mi ha consigliato di usare una pomata anestetizzante, vorrei sapere se è il caso di usarla o se può causare problemi.
Continua in seconda pagina^d
In generale anche con persone molto dotate se si è completamente rilassati e se c’è stata una abbondante lubrificazione non si dovrebbe provare molto dolore se non le prime volte. Se però il dolore c’è lo stesso ha ragione il tuo amico nel dirti che puoi usare una pomata anestetica (si chiama Luan) che non provoca alcun problema. Esistono comunque altri sistemi oltre alla pomata che potresti usare anche da solo per prepararti. Mi riferisco all’uso di vibratori di calibro via via maggiore che puoi trovare in qualsiasi negozio specializzato oppure con appositi dilatatori anali che si trovano in Farmacia (si chiama Dilatan e sono da tre misure. Sono gli stessi che si usano, per esempio, per il problema delle ragadi anali). Il dilatatore, anche questo di dimensioni progressivamente crescenti, si usa mettendolo per una decina di minuti in acqua tiepida e, dopo averlo delicatamente inserito, si tiene per cinque minuti. Si può ripetere questa operazione anche per due volte al giorno. Ciao !
Dott. Francesco Allegrini
Per fare la tua domanda agli esperti, compila il form che trovi in fondo alla pagina cliccando qui.

di Francesco Allegrini

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...