L’AMANTE SPOSATA

di

Una storia difficile ma coinvolgente, fino a che lei non vuole tornare dal marito. Che fare? Accettare che resti un'amicizia e soffrire, o troncare ogni relazione?

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
950 0

Ciao Leo,
Sono una ragazza di 22 anni e da un anno sono in una situazione apparentemente senza via d’uscita.
L’estate scorsa ho avuto una storia con una donna molto più grande di me, sposata. Dopo 2 intensissimi mesi l’ho messa di fronte ad una scelta e lei ha deciso che la storia non avrebbe potuto andare avanti e ha pensato (non so davvero se definirlo un pensiero realistico) di trasformare tutto in un’amicizia. Per qualche tempo le cose sono andate avanti nell’illusione che questa trasformazione fosse avvenuta. In realtà solo ora mi rendo conto che da parte mia continuava ad esserci l’illusione di una storia e da parte sua sempre un morboso nascondimento della nostra “amicizia” di fronte a tutto e a tutti che mi ha causato più di una volta disagio e dolore. La situazione è culminata recentemente quando, piuttosto che trovarsi nella situazione di dover dare spiegazioni al marito riguardo alla nostra amicizia, ha preferito lasciarmi da sola in una situazione in cui avrei avuto moltissimo bisogno del suo sostegno. Ora mi sento arrabbiata e umiliata, amareggiata ma non so come fare per liberarmi dall’ingarbugliata vicenda in cui sono. Non so se è giusto tagliare i ponti dopo tutto ciò che è stato o se invece è l’unica soluzione veramente efficace.
Sono veramente a pezzi. Ringrazio chi mi saprà dare qualche consiglio…
Lily

Cara Lily,
anche se ti saprò dare qualche consiglio, ahimè, non è detto che il tuo cuore lo potrà seguire. E’ chiaro che la cosa migliore in questo caso sarebbe quella di tagliare i ponti in maniera definitiva con questa donna, che ha una situazione così complicata e che non mi sembra in grado di poterti dare il suo amore.
Tuttavia, le questioni di cuore non seguono la logica del pensiero razionale, per cui non so se ce la farai a rompere questa relazione di “amicizia”. Comunque cerca di vederla il meno frequentemente possibile e, nel tempo che ti rimane libero, impegnati in tutti i modi per innamorarti di un’altra donna: frequenta le chat su Internet, iscriviti ad una maling list, frequenta locali lesbici, usa tutte le possibilità a tua disposizione per incontrare un nuovo amore e una nuova fidanzata.

di Antonella Montano

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...