LE MANIGLIE DELL’AMORE

di

Un regalo di mamma e papà o dell'amore per il cibo? Entrambi. Ecco le ragioni per cui il grasso decide di accumularsi proprio lì, con tanti posti disponibili,...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1379 0

Il nome è simpatico, ma l’effetto che ti fanno guardandoti allo specchio lo è molto meno.

Per contrastarle le hai provate tutte: palestra, dieta, massaggi, pancera superstringente (no quella no, piuttosto non esci più di casa!) e tutti i rimedi della nonna e della bisnonna insieme, ma le maniglie sono sempre lì a sorriderti. Ti stai convincendo anche tu che sono tenere e che sono un dono dell’amore…ma per che cosa?

Beh per la buona cucina, per i dolci. E ti tornano in mente le lasagne al forno della mamma, le torte con la crema pasticcera della zia….che fine hanno fatto?

I magazzini del grasso

Le cellule adipocite sono adibite ad assorbire le molecole di grasso o, per dirla in maniera più scientifica, specializzate nella sintesi e nell’immagazzinamento dei trigliceridi. Sono i nostri magazzini biologici, le riserve per i tempi peggiori, già, nessuno gli ha spiegato che ormai viviamo in una società ipernutrita…

Come si fa ad accumulare massa grassa? Che cosa succede esattamente? Facciamo un esempio: Marco ha 100 cellule grosse al 100% della loro dimensione, se riesce a diminuirne le dimensioni del 50%, ottiene una diminuzione del 50% del volume totale.

Mirko possiede invece un patrimonio di 200 adipociti grossi al 100%. Se Mirko vuole portare il suo volume al pari di Marco, dovrà diminuire le dimensioni dei propri adipociti di ben il 75%!!!

E molte volte ciò è impossibile. In più Mirko rischierà sempre di recuperare il grasso perduto più facilmente, perché possiede più "spazio in magazzino".

Ti starai certo chiedendo se il tuo caso è quello di Marco o quello di Mirko, ma la risposta è nei tuoi geni. Per sapere insomma se perderai o no le tue protuberanze, ti conviene guardare il nonno e il papà.

Le soluzioni possibili sono molte, ma nella maggior parte dei casi richiedono costanza e non sono definitive, a meno di avere una volontà ferrea.

Allora prova così: fatti pre-scrivere una dieta ipocalorica ma equilibrata da un medico specializzato e da domani comincia a correre.

Eccoti un programma di allenamento, e, se poi il problema persiste, una soluzione definitiva c’è e si chiama lipoaspirazione

In ogni caso, accetta un consiglio: non disperarti troppo! Le maniglie dell’amore saranno brutte da vedere, ma in fondo sono piacevoli da accarezzare… Altrimenti non si chiamerebbero così!

Altre informazioni su www.canalefitness.com

di CanaleFitness

Guarda una storia
d'amore Viennese.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...