NOZZE GAY IN CHIESA

Esistono preti che le celebrano: una testimonianza

Nel periodo del gay pride molti giornali si occuparono del difficile rapporto fra omosessuali e chiesa cattolica. Lessi in un articolo che alcuni preti praticavano riti per unire persone dello stesso sesso anche di fronte a Dio (una specie di matrimonio).

Questi riti erano tratti da libri antichi custoditi gelosamente dal Vaticano. Puo’ confermare la notizia? Oppure e’ una bufala giornalistica?

Grazie

Caro Felix,

so anch’io che parecchi preti presiedono delle celebrazioni in cui due gay o due lesbiche cristiani celebrano il matrimonio o un patto di amore e fedeltà. Io stesso ho più volte presieduto l’eucarestia nella quale due lesbiche o due gay celebrano il loro “patto d’amore”. Mi sembra un fatto molto positivo che esistano comunità cristiane che inaugurano questa prassi liturgica.

Invece non so nulla di questi eventuali “libri antichi custoditi gelosamente dal Vaticano” e la notizia mi sembra poco credibile. Occorre verificare bene le fonti perché esistono anche informazioni “fantasiose”. So invece che io presenterò a Pinerolo la domenica 16 dicembre un libro in cui, tra l’altro, riporto alcune liturgie eucaristiche in cui gay e lesbiche hanno celebrato il loro amore. Questo mio libro, ormai alle stampe, è intitolato “L’ultima ruota del carro”. Non sono in possesso di altre informazioni.

A Lei un cordialissimo saluto.

don Franco Barbero (www.viottoli.it – [email protected])

di Franco Barbero

Ti suggeriamo anche  Legge Cirinnà di fronte alla Corte Costituzionale: è la prima volta
Storie

Bullismo omofobo in Trentino: dagli insulti alle botte

Una violenza inaudita contro il ragazzo 15enne.

di Alessandro Bovo